Mercato

24 luglio 2015 | 15:31

Tim partner di Dig Data, la sezione dedicata al data journalism del Dig Award

Tim e’ partner per la prima volta di Dig Data, sezione dedicata al data journalism del Dig Award, il concorso che premia le migliori opere del giornalismo d’inchiesta. Il Dig Award e’ uno dei riconoscimenti giornalistici più prestigiosi di questo settore. I giornalisti che partecipano alla sezione Dig Data saranno valutati sull’analisi dei dati raccolti e la loro visualizzazione, attraverso lo sviluppo di applicazioni web, infografiche e contenuti interattivi. In particolare saranno premiati l’originalita’ dell’opera e la sua rilevanza sociale. Sulla base di queste valutazioni, al miglior lavoro di data journalism sarà assegnato un premio di 2mila euro, grazie alla partnership con Tim.

In giuria Carlotta Ventura, direttore Brand Strategy & Media di Telecom Italia, Matteo Scanni, presidente associazione DIG e responsabile della scuola di giornalismo dell’Universita’ Cattolica, e Gavin MacFadyen, direttore del Centre for Investigative Journalism. Il premio verra’ consegnato sabato 5 settembre 2015 nell’ambito delle Giornate del Giornalismo di Riccione. Dig Award e’ un concorso internazionale di giornalismo nato per sostenere i professionisti che inseguono la ricerca della verita’ e per valorizzare il lavoro di tutti i freelance. Riservato a opere e progetti giornalistici che trattano temi di rilevanza sociale, economica e politica, il premio e’ assegnato attraverso un concorso articolato in sezioni. Dig Data e Dig Award sono organizzati dall’Associazione Dig (Documentari Inchieste Giornalismi).