Comunicazione

28 luglio 2015 | 18:00

Francesco Sclafani lascia l’Agcom: da settembre torna all’Avvocatura di Stato

(ANSA) Il consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, nella seduta odierna, ha espresso un grande apprezzamento e rivolto un sincero ringraziamento per il lavoro svolto e per l’impegno profuso al Segretario generale, Francesco Sclafani, che dal 1 settembre dovrà tornare nei ruoli dell’Avvocatura dello Stato, avendo raggiunto il limite di legge per l’attività di servizio in posizione di fuori ruolo. Il presidente Angelo Marcello Cardani e tutti i componenti hanno manifestato il loro rammarico, sottolineando “l’elevata professionalità e le non comuni doti umane” di Sclafani, che ha svolto “con molto equilibrio e competenza le sue funzioni, dimostrando un profondo senso istituzionale”. Nel ringraziare il Consiglio per la stima e la fiducia accordategli e il personale tutto per la collaborazione prestata e lo spirito di servizio mostrato in questi anni, il Segretario generale ha espresso viva soddisfazione per la positiva esperienza maturata in Agcom, e ha rivolto all’Autorità i migliori auguri di buon lavoro per le sfide che l’attendono. (ANSA, 28 luglio 2015)