New media, Televisione

31 luglio 2015 | 17:10

Reality, talent show ed eventi sportivi. Ecco i generi tv più ‘cinguettati’ nei primi sei mesi del 2015 secondo Nielsen Social (INFOGRAFICHE)

820 mila autori unici, 26 milioni di commenti postati su Twitter, 290.000 persone esposte mediamente ogni giorno a questi messaggi, per un totale di 1,4 miliardi di visualizzazioni. Questi i numeri delle discussioni generate su Twitter dai programmi televisivi rilevati da Nielsen Social nel primo semestre 2015. Secondo quanto riporta la ricerca, in termini di stagionalità i trend riflettono quelli dei palinsesti televisivi. Una correlazione scontata, ma che ribadisce la forza della TV nel raccogliere audience, anche sui social, soprattutto attorno ad eventi Live.

Sono contenuri come reality, talent show ed eventi sportivi a determinare gli equilibri nella classifica per genere. Talent e Reality sono al primo posto con il 31% dei tweet complessivi. Seguono con il 25% gli eventi sportivi, un dato a prima vista rilevante, sottolineano da Nielsen, che presenta ampi margini di crescita se si considera che negli USA lo sport pesa per il 50% sul totale dei cinguettii dedicati alla tv. Al terzo posto si piazzano i programmi di intrattenimeno e varietà, inclusi i 2,2 milioni di Tweet relativi a Sanremo. Molto interessante il dato relativo ai Talk show, e in particolare i dibattiti politici, che ogni sera catalizzano migliaia di commentatori su Twitter, con il 18% del tweet in totale.

Anche i risultati per emittente su Twitter sono determinati dai generi trasmessi. Canale 5 è il network che nel semestre ha collezionato più Tweet e più Impression, cioè il numero complessivo di visualizzazioni degli stessi Tweet, con il talent ‘Amici’, molto forte anche nella fascia pomeridiana trasmessa su Real Time, ‘l’Isola dei Famosi’ e le partite in chiaro della Champions League. Sempre tra le emittenti Free to Air, seguono Rai 1 grazie al ‘Festival di Sanremo’ e a un fenomeno molto popolare tra i giovanissimi come ‘Braccialetti Rossi’; Rai 2 trainata dai risultati di ‘The Voice’. L’interesse suscitato dai talk politici e programmi di approfondimento premia soprattutto La7 e Rai 3, spesso presenti nei ranking dei programmi settimanali nel corso del semestre.
Per quanto riguarda i canali trasmessi sulle piattaforme Pay, numeri di spicco per i talent, in particolare con ‘Masterchef’ e ‘Italia’s Got Talent’ su Sky Uno. Buoni risultati anche per le serie TV trasmesse da Sky Atlantic e Fox Life. Sempre sulle piattaforme TV a pagamento emergono i canali che trasmettono calcio sia nazionale che internazionale, come Sky Sport e Calcio, Mediaset Premium e Fox, seguiti da canali dedicati ai motori, in particolare Sky F1 e Sky Moto GP, e altri sport come tennis e ciclismo, in onda su Sky Sport ed Eurosport.