Brasile: giornalista ucciso in diretta radio

(AGI/EFE) La violenza in Brasile, che dopo i mondiali di calcio del 2014, l’anno prossimo ospitera’ le olimpiadi, sembra endemica. Lo dimostra il brutale assassinio mentre era in onda del reporter radiofonico Gleydson Carvalho, protagonista di dure accuse di corruzione contro politici e amministratori pubblici di Camoncin a 379 km da Fortalaza nello Stato nord-orinetale di Ceara. Teatro dell’assassinio gli studi di Radio Liberdade FM dove due killer sono entrati ed hanno assassinato in diretta Carvalho. (AGI, 7 agosto 2015)

Gleydson Carvalho (foto Twitter.com)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Ernesto Mauri: carta e pubblicità sui mezzi tradizionali sono destinate a calare. Mondadori deve focalizzarsi sui libri e promuovere la trasformazione digitale dei periodici

Approvato dal Cda di Mondadori il resoconto intermedio al 30 settembre 2015. Perdita ridotta del 4% nei nove mesi

Al Prix Italia presentato Rai Radio6Teca, canale che ripropone programmi e giornali radio d’epoca che hanno fatto la storia di Radio Rai