Essere presenti su 200 mercati entro il 2016. La crescita di Netflix raccontata in un’infografica

Dopo lo sbarco in Australia e Nuova Zelanda, continua l’espansione di Netflix. Dall’autunno del 2015, il servizio di tv streaming sarà disponibile anche in Italia, Spagna e Portogallo. Ma sopratutto, cosa fondamentale, Netflix sta per fare il grande salto sul mercato asiatico. Da settembre infatti, come annunciato qualche settimana fa dalla stessa compagnia, il servizio sarà disponibile in Giappone. Al momento sono 66 milioni le persone che in tutto il mondo guardano via streaming i film e le serie di Netflix. Entro il 2016 obiettivo della compagnia è arrivare ad essere presente su 200 mercati.

Ecco la crescita del portale raccontata dal sito Statista.com in una infografica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Lo streaming on demand supera le pay tv nel Regno Unito con 15,4 milioni di abbonati

Mondiali 2018: spettatori a +18% sul 2014 (con partite divise tra Rai e Sky). Per la finale 4 milioni di contenuti social

Nel 2018 più di un’ora di tempo sarà spesa su video online. Previsioni Zenith: investimenti adv in crescita del 19%