19 agosto 2015 | 11:56

Qvc (Liberty) per 2,4 miliardi di dollari acquisisce Zulily, attivo nell’e-commerce

La nota stampa – QVC, leader Globale nel Retail video e nell’e-commerce, oggi ha annunciato che la sua capogruppo Liberty Interactive Corporation ha raggiunto un accordo definitivo per rilevare zulily, un sito leader di e-commerce al servizio di mamme millenial e della generazione digitale, per circa 2,4 miliardi di dollari.

 

Paolo Penati, amministratore delegato di Qvc Italia

Paolo Penati, amministratore delegato di Qvc Italia

Con la transazione proposta, zulily e QVC Group costituiranno una potenza digitale in grado di abbracciare più generazioni di donne. Fin dalla sua istituzione nel 2010, zulily si è affermato come brand di destinazione per milioni di clienti millenial, diventando uno dei pochi retailer nella storia a superare 1 miliardo di dollari di fatturato netto annuo in cinque anni.

Oggi, zulily porta giovani mamme alle scoperte speciali ogni giorno, tramite Desktop, siti web per cellulari e applicazioni mobili che dispongono di un curata, in continua evoluzione collezione, che copre abbigliamento, accessori moda, abbigliamento per bambini, arredamento casa, giocattoli, regali e altro ancora.

Con una vasta rete di 10.000 partner fornitori, zulily offre migliaia di nuovi prodotti ogni giorno da imprenditori e le migliori marche, il tutto a prezzi interessanti. Circa il 56% degli ordini sono collocati su dispositivi mobili

Insieme, le piattaforme di QVC e di zulily generano un fatturato annuale di più di 10 miliardi di dollari, offrendo 230 milioni di fantastici prodotti a 19 milioni di clienti in 85 paesi. Una base clienti estremamente complementare che abbraccia generazioni diverse di donne, offre a entrambe le aziende l’opportunità di ampliare i propri business oltre al pubblico di base.