02 settembre 2015 | 8:37

Dopo la svolta societaria di Alphabet, Google cambia logo per adeguarsi all’era mobile. In un VIDEO l’evoluzione del marchio in 17 anni

(Rainews)  Rivoluzione d’autunno per Google. Dopo la svolta societaria di Alphabet annunciata a metà agosto, cambia anche il logo presente dal 2013. Mantenendo i classici colori blu, rosso, giallo e verde non solo muta carattere ma rispecchia l’evoluzione dei servizi della società con un occhio ai dispositivi mobili.

Il nuovo logo sarà visibile gradualmente dalle prossime ore. “Pensiamo che la novità rifletta tutti i nostri servizi, dalla ricerca a Google Maps, passando per Gmail, Chrome e altri prodotti”spiega la società in un post ufficiale. “Abbiamo preso il logo e il brand di Google, originariamente pensati per una pagina visualizzata da computer, e li abbiamo ripensati per un mondo sempre connesso attraverso un numero crescente di dispositivi e input diversi tra loro (vocale, digitazione e touch). Per esempio, nuovi elementi come un microfono colorato vi aiuteranno a capire come interagire con Google, che stiate parlando, digitando o toccando lo schermo”. Google in 17 anni di vita ha avuto diversi loghi, la versione attuale risale a ottobre 2013. Per festeggiare ricorrenze o avvenimenti speciali, Big G cambia il logo con uno attinente all’evento, a volte animato, chiamato doodle. L’11 agosto la società ha annunciato a sorpresa la nascita di Alphabet, la holding a cui faranno capo tutte le divisioni del gruppo, inclusa Google Inc che ne diventerà una controllata. La multinazionale separa di fatto l’attività di ricerca sul web, YouTube e le altre società internet dalle divisioni di ricerca e investimento.