Televisione

02 settembre 2015 | 18:00

La fiction ‘L’Onore e il rispetto – Parte 4′ di Canale5 ottiene una share del 20,3%; su Rai1 ‘Grand Hotel’ si ferma al 15,6%

(ANSA) E’ partita la sfida a colpi di fiction tra Rai e Mediaset. Il primo round va a Canale 5 che ieri ha proposto L’Onore e il rispetto – Parte 4, protagonista Gabriel Garko, che è stata vista da 4 milioni 205 mila spettatori con il 20.32% di share. Su Rai1 Grand Hotel è stata scelta da 3 milioni 289 mila spettatori con il 15.61%. Nell’access prime time, Paperissima Sprint su Canale 5 primeggia con 4 milioni 44 mila spettatori e il 18.45%, mentre Techetechetè – Con tutti i sentimenti su Rai1 ha avuto 3 milioni 991 mila spettatori e il 18.32%. Il prime time è andato a Canale 5 con 4 milioni 127 mila spettatori e il 18.83% di share, contro i 3 milioni 676 mila spettatori e il 16.77% di Rai1. A livello generale le reti Mediaset sono avanti nella prima serata con 8 milioni 2 mila spettatori e il 36.51% di share (per la Rai 7 milioni 809 mila spettatori e il 35.63%), nella seconda con 3 milioni 434 mila spettatori e il 34.59% di share (Viale Mazzini si ferma a 2 milioni 749 mila spettatori e il 27.7%). La Rai è di poco avanti nelle 24 ore con 3 milioni 40 mila spettatori e il 34.79% contro i 2 milioni 934 mila spettatori e il 33.57% delle reti di Cologno Monzese. Nella sfida tra i tg prevale il Tg1 con 4 milioni 475 mila spettatori pari al 23.9% di share; segue il Tg5 con 3 milioni 477 mila (18.25%) e quindi il TgLa7 con 942 mila (4.98%). La serata prevedeva anche su Rai2 il triplo appuntamento con la serie Criminal Minds che ha avuto 1 milione 440 mila spettatori con share del 6.4% per il primo episodio, 1 milione 486 mila (7.05%) per il secondo e 1 milione 416 mila (8.57%) per il terzo. Su Italia 1 Shark 3D ha ottenuto 1 milione 225 mila spettatori (5.63% di share), mentre su Rete4 Il Castello è stato scelto da 997 mila spettatori (5.11%).

Su La7 In Onda ha avuto 809 mila spettatori (3.67%), mentre su Rai3 il programma di Gianni Riotta 47 35 Parallelo Italia è stato visto da 681 mila spettatori con il 3.38%.

Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto ieri uno share medio del 7.5%; in prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media è stata di 1.593.527 spettatori con il 7.3%, mentre in seconda serata, tra le 23 e le due di notte, la media è stata del 10.1%. Per i canali Cinema, share del 2.85% in prime time. In particolare, il film “Son of God”, dalle 21.10 su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, è stato seguito in media da 163.202 spettatori complessivi. In evidenza anche i nuovi passaggi del film “Un Natale stupefacente”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema +24 HD e dalle 14 su Sky Cinema 1/+1 HD, che ha ottenuto un ascolto cumulato di 288.815 spettatori medi. Per l’Intrattenimento, in evidenza lo speciale “X Factor – La Giuria”, dalle 20.40 circa su Sky Uno 1/+1 HD, seguito da 145.092 spettatori medi complessivi. Nell’intera giornata, sono stati 1.528.134 gli spettatori unici che hanno seguito le news di Sky Sport24 HD. In particolare, l’edizione delle 20.30 è stata seguita da 117.963 spettatori medi. Sempre nelle 24 ore, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto, sui canali del bouquet Sky, 1.882.214 spettatori unici. Tra le proposte di “mondi e culture”, l’appuntamento con la serie documentaristica “Cesar Millan: famiglie da salvare”, dalle 13.55 circa su NatGeo People HD, è stato visto da 29.013 spettatori medi. (ANSA, 2 settembre 2015)