Amazon spinge sul fronte dei contenuti video acquistando Elemental Technologies e pensa di diventare anche fornitore di infrastrutture

La società informatica controllata da Amazon, la Amazon Web Services – come riferisce Dow Jones – ha concluso un accordo per acquistare l’azienda Elemental Technologies, specializzata nella riformattazione di contenuti video.Dopo aver lanciato un servizio per vedere offline film e serie tv, ora Amazon pensa a fornire a società dei settori dei media e dell’entertainment infrastrutture per i video.

Jeff Bezos, Ceo di Amazon

Non si sanno i termini finanziari dell’acquisto. Secondo il Wall Street Journal, Amazon avrebbe pagato una cifra intorno ai 500 milioni di dollari, una cifra quasi cinque volte superiore alle entrate di Elemental Technologies. Per ora, non ci sono conferme ufficiali. Altre indiscrezioni del quotidiano economico americano rivelerebbero una battaglia  – vinta poi da Amazon – per accaparrarsi la società di riformattazione dei contenuti video, con Ericsson e Cisco Systems.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky e Wavemaker in coro dal Wired Next Fest: data scientist e content manager cercansi

Il dibattito sulla crisi delle news ha bisogno di fare i conti con la realtà dei fatti

Fnsi-Uspi, primo contratto per i periodici locali. C’è anche il redattore web