Mercato

04 settembre 2015 | 15:16

Linkiesta.it entra nel network di WebAds: nuova partnership per la raccolta pubblicitaria

Nuova partnership per la raccolta pubblicitaria tra WebAds e Linkiesta.it, giornale digitale indipendente. La partnership, come racconta un comunicato, mira a valorizzare, accanto alla raccolta display, originali formati di Native Adv quali data journalism, immersive journalism e information graphics, grazie al supporto della redazione giornalistica, coerentemente con i valori del brand inserzionista e della testata. I contenuti de Linkiesta.it sono molto seguiti e commentati in mobilità e sui canali social, e queste formule narrative ben si prestano al nuovo modo di fruire le informazioni da parte degli utenti. “Diamo il benvenuto a Linkiesta.it, grazie al quale valorizzeremo i prodotti native, forti di un’audience in crescita verticale” commenta Constantijn Vereecken, managing director di WebAds.

Constantijn Vereecken, managing director di WebAds

“Abbiamo deciso di affidarci a WebAds perché abbiamo trovato persone con uno spirito e idee innovative. Siamo convinti possano aiutarci a portare avanti un modello di business che vada oltre la pubblicità tabellare, puntando tutto sui contenuti di qualità e sull’autorevolezza che la nostra testata ha saputo conquistare nel corso degli anni” commenta Francesco Cancellato, direttore responsabile Linkiesta.

Nata nel 2010, Linkiesta.it si posiziona nel panorama dell’informazione indipendente come testata trasversale rispetto agli schieramenti politici. Obiettivo de Linkiesta.it è interpretare la realtà grazie all’approfondimento e l’analisi del contesto politico, economico, finanziario e sociale e attraverso l’utilizzo di un linguaggio chiaro e diretto.