Franca Sozzani super direttore del sistema Vogue. A lei anche Vogue Sposa e Vogue Bambini

È giusto e vantaggioso che un super brand editoriale come Vogue abbia un’unica mano che governa anche il sistema delle testate satelliti? Giampaolo Grandi, amministratore delegato della Condé Nast, è convinto che il ‘tocco Sozzani’ sia imbattibile e così ha progressivamente affidato al direttore di Vogue, Franca Sozzani, le redini di tutti i periodici a marchio Vogue: L’Uomo Vogue, poi Vogue Gioiello, Vogue Accessory e ora anche Vogue Sposa e Vogue Bambini.  Ai due periodici (trimestrale il primo, bimestrale il secondo) Sozzani prende il testimone da Giuliana Parabiago che a fine luglio ha lasciato la Condé Nast, dove era entrata nel gennaio 1987, come redattrice di Vogue Pelle, e dirigeva le due testate dall’inizio del ’97.

Franca Sozzani (foto Olycom)

Franca Sozzani (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Gazzetta del Mezzogiorno, incontro Cdr-Angelucci: ok proposta vincolante di acquisto con salvaguardia posti di lavoro

Rai, Salini: servizio pubblico sia aperto ai più giovani, con strumenti per contrastare violenza e sopraffazione

Dalla Ferrari alla Rai: ecco i 10 lavori che hanno ricevuto più candidature su LinkedIn nel 2018