Nasce la prima collana dedicata alla narrativa in casa Electa

Electa si dà alla narrativa. La casa editrice di libri d’arte e illustrati della Mondadori debutta a metà settembre con una nuova collana: ElectaStorie la prima dedicata alla narrativa. I due titoli d’esordio sono: ‘Amedeo je t’aime‘ di Francesca Diotallevi sull’amore tra la giovanissima pittrice Jeanne Hébouterne e l’artista italiano dal 1917 alla morte di Modì nel gennaio 1920; e ‘L’Orologio di Orfeo‘ di Simon Goodman che racconta di come l’autore è andato alla ricerca della collezione d’arte rubata alla sua famiglia dai nazisti.

Leggi di seguito le schede in formato pdf dei romanzi (1 e 2)

Copertina

 

Copertina

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fnsi su linee guida Csm: nel testo saltato passaggio su non applicabilità ai giornalisti. Perché?

Eletti presidenti, vice e segretari Commissioni permanenti. Vigilanza Rai ancora da definire

Giornalisti, domani incontro tra rappresentanti e presidente Camera Fico