Mercato

08 settembre 2015 | 17:33

Premio ‘best in class’ degli interactive media awards per il nuovo sito del brand femminile Glamour.it

Glamour.it premiato come ‘best in class’. Un comunicato annuncia che il nuovo sito di Glamour, brand femminile di Condé Nast diretto da Cristina Lucchini, è stato insignito del titolo nella categoria Beauty/Cosmetics, dell’edizione 2015 del premio Ima, interactive media awards. Unico sistema digitale integrato italiano dedicato al mondo della bellezza, Glamour.it è stato premiato per la sua eccellenza nel design, sviluppo e implementazione. “Il riconoscimento dell’Interactive Media Award premia il nostro continuo perseguire con ossessione e passione la qualità del prodotto digitale in tutte le sue dimensioni e in particolare riconosce l’innovatività digitale italiana”, spiega Barbara Corti, digital product director di Condé Nast.

Marco Formento

Marco Formento, Senior Vp digital Condé Nast

Per ottenere il premio, Glamour.it ha superato con il massimo dei voti un processo di valutazione globale, battendo 35 concorrenti nella categoria Beauty/Cosmetics e ottenendo il miglior punteggio basato sui seguenti criteri di valutazione: Design: 100/100; Content: 100/100; Feature Functionality: 100/100; Usability: 100/100; Standards Compliance: 95/100.

L’interactive media awards (Ima) è una competizione internazionale che riconosce e premia l’eccellenza nel web design, marketing e innovation. Il premio ‘best in class’ è il massimo riconoscimento conferito dall’interactive media council, la società non profit leader del settore, e assegnato ai migliori siti al mondo nelle rispettive categorie con l’obiettivo di promuovere l’adozione di standard di eccellenza. L’Ima è tra i cinque riconoscimenti più importanti a livello mondiale e vuole rappresentare la migliore offerta dalla rete in termini di planning, esecuzione e professionalità. La giuria è composta da leader e esperti in tutti i campi del web, come website design, application development, usability engineering, privacy protection, e-commerce security, accessibility, standards, advertising, publishing e corporate communications.

“Il nuovo Glamour.it continua ad accelerare in termini di performance, e a soli sei mesi dal lancio si conferma la beauty digital platform d’elezione per i principali player del settore.” commenta Marco Formento, Senior Vp digital condé nast. Questo nuovo brand di Condé Nast, dal suo rilascio – a marzo 2015 – ha ottenuto un grande consenso di pubblico, con oltre 1.2 milioni di utenti unici/mese e 20 mila utenti registrati e profilati, con una previsione di crescita che porterà il sito a raddoppiare la performance raggiungendo le oltre 50.000 registrazioni entro la fine dell’anno.

Una performance unica nel suo genere quella di Glamour.it, paragonabile nel settore beauty solo a piattaforme internazionali, grazie anche ad una fan base di oltre 500.000 fan e follower attivi sui principali social network in cui è presente, da Facebook a Twitter a Instagram e Google+. 100% branded content, dal punto di vista pubblicitario Glamour.it conta su cinque punti di forza che rendono rilevante  per le aziende del settore questa ennesima innovazione di Condé Nast Italia: garanzia del brand Glamour, da sempre in grado di costruire un forte dialogo con le sue lettrici; profilazione qualificata degli utenti; social empowerment, per una condivisione costante dei contenuti; mobile first per essere sempre con le consumatrici in ogni momento della giornata. Quinto ed ultimo aspetto è l’inserimento del sistema Glamour.it in un più vasto e già esistente Beauty Network Condé Nast , che consta giá di oltre 2.5 milioni di utenti unici/mese e di quasi 30 milioni di pagine viste/mese attraverso i canali beauty di VanityFair.it, di Vogue.it e di CNLive.it, creando così una sinergia totale con gli altri brand del gruppo.

Molteplici sono infatti le caratteristiche che rendono Glamour.it particolarmente innovativo sul mercato. Il sistema vive attraverso i media digitali con un sistema di contenuti capaci di seguire gli utenti adattandosi non solo ai diversi device, ma seguendoli anche lungo la loro customer experience con contenuti personalizzati sempre più vicini alle loro esigenze. Inoltre, grazie al coinvolgimento di più di 200 blogger beauty addicted selezionate da tutta Italia (in stretta collaborazione con la redazione), potenzia la presenza social del brand sia online sia localmente, continuando a privilegiare il valore di vicinanza e supporto locale al punto vendita, da sempre tratto distintivo di Glamour.