Mercato, Nessuna categoria

09 settembre 2015 | 12:08

Giglio Group debutterà con Nautica Channel a Dubai e in tutto il Middle East

Giglio Group, Network televisivo e multimediale globale, annuncia che dal 1 ottobre il proprio canale internazionale Nautical Channel debutterà ufficialmente a Dubai e in tutto il Middle East. La notizia è stata diffusa nel comunicato riportato di seguito.

Il canale, l’unico dedicato esclusivamente alla nautica e agli sport acquatici, sarà visibile agli abbonati della piattaforma DU, operatore IPTV diffuso in tutti gli Emirati Arabi e Oman. Il Gruppo diventa il primo network televisivo italiano sul mercato Pay Tv degli Emirati Arabi, un importante traguardo, raggiunto molto prima di quanto previsto. Il contratto siglato tra Nautical Channel e Sawa Media, responsabile della distribuzione di contenuti televisivi per gli Emirati Arabi e Oman, ha una durata di 3 anni dalla firma del contratto. Nautical Channel, 100% di proprietà di Giglio Group, trasmette in 6 lingue per 24 ore al giorno, con una diffusione in 43 Paesi e 5 continenti. Lanciato nel 2011, Nautical Channel è oggi presente su oltre 100 piattaforme televisive nel mondo, di cui circa 80 sono piattaforme Pay Tv, con oltre 20

milioni di abbonati e con oltre 300 ore di nuovi contenuti prodotti ogni anno.
Alessandro Giglio, Presidente e fondatore di Giglio Group, dichiara: “Dopo l’Australia ad Aprile, Nautical Channel raggiunge, a distanza di pochi mesi -e molto prima di quanto previsto- anche gli Emirati Arabi, un mercato strategico e fortemente ricettivo verso il mondo della nautica. La nostra forza è la diffusione capillare a livello internazionale, per questo continueremo ad ampliare la nostra distribuzione nel mondo, puntando sulle tecnologie più innovative per una fruizione sempre più personalizzata dei contenuti da parte degli utenti”.
Nautical Channel sarà quindi l’unico canale di riferimento per nautica e sport acquatici nel Medio Oriente, con un’offerta davvero esclusiva: nel biennio 2015-16, infatti, trasmetterà oltre 100 eventi sportivi internazionali, tra cui America’s Cup, Vendée Globe Challenge, così come la Volvo Ocean Race appena conclusasi.