09 settembre 2015 | 13:21

Periscope sulla Apple Tv. Secondo indiscrezioni dai siti americani l’app di video streaming di Twitter potrebbe essere inserita tra quelle disponibili sul nuovo dispositivo della Mela

Dovrebbe esserci anche Periscope sulla nuova Apple Tv. In attesa della presentazione ufficiale stasera, alle indiscrezioni riportate dal New York Times sulla presenza sul dispositivo di uno store digitale incentrato sui videogame, scrive l’Ansa, si aggiungono i rumor del sito TechChrunch sull’inserimento dell’app di Twitter per lo streaming in diretta che conta già 10 milioni di utenti registrati. Periscope sulla Apple Tv dovrebbe funzionare come sul web: non si possono trasmettere filmati, ma solo guardare quelli pubblicati da altri utenti.

Tim Cook (foto Olycom)

Tim Cook, ceo di Apple (foto Olycom)

L’applicazione potrebbe essere svelata in anteprima oggi, alle 19 ora italiana, sul palco del Big Graham Civic Auditorium di San Francisco, dove Apple svelerà anche gli iPhone e iPad di ultima generazione, insieme a una versione rinnovata del suo ‘media center’ per portare contenuti web sul televisore. Il dispositivo, finora dedicato alla fruizione di film e musica, sarebbe dunque stato ripensato per attrarre i videogiocatori occasionali, che non hanno in salotto le console di Sony, Nintendo e Microsoft. Per giocare basterà impugnare il telecomando, che fungerà anche da controller con tanto di sensore di movimento. La Apple Tv dovrebbe poi integrare Siri, l’assistente vocale della Mela che, secondo il sito AppleInsider, continua l’Ansa, potrebbe copiare Google: sarà sempre in ascolto e si attiverà pronunciando ‘Hey Siri’, proprio come accade con ‘Ok Google’.