09 settembre 2015 | 18:00

Sale al 15,48% la quota di Vivendi in Telecom Italia

Vivendi è salita dal 14,9% al 15,48% di Telecom Italia. Il dato emerge da una comunicazione Consob. Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, l’operazione della compagnia francese risale al 4 settembre. La salita di Vivendi, spiega l’agenzia, punta ad evitare un’eventuale diluizione nel caso in cui l’azienda italiana decida di convertire le azioni di risparmio in ordinarie. A questo punto non sono da escludere altri acquisti: era infatti stato calcolato che con un’eventuale conversione Vivendi sarebbe scesa dal 14,9%, detenuto fino a pochi giorni fa, verso la soglia del 10 per cento.

Vincent Bolloré, presidente di Vivendi (foto Olycom)