14 settembre 2015 | 17:37

Torna dal 15 settembre ‘diMartedì’ di Floris. Ospiti della prima puntata Laura Boldrini e il sindaco di Roma, Ignazio Marino

Dal 15 settembre parte la seconda stagione ‘diMartedì’, la trasmissione condotta da Giovanni Floris su La7 dedicata all’attualità e all’approfondimento di temi politici, sociali ed economici. Nell’anno d’esordio ‘diMartedì’ ha visto cresce i suoi ascolti del 92%, passando, come riferisce il comunicato stampa, dal 3,5% della prima puntata del settembre 2014 al 6,8% delle puntate finali di giugno.

Giovanni Floris (foto Olycom)

Giovanni Floris (foto Olycom)

Nella nuova edizione, spiega sempre la nota, si conferma l’apertura con la copertina con Maurizio Crozza, mentre ci sarà una nuova scenografia, curata da Marco Calzavara, la sigla, interpretata dal trombettista Fabrizio Bosso, la regia di Alessandro Renna, con Mauro Ricci alla direzione della fotografia.

In totale nelle 37 puntate della prima stagione sono stati 401 gli ospiti che si sono avvicendati, tra cui i presidenti di Camera e Senato, Pietro Grasso e Laura Boldrini, ma anche il segretario della Cei Nunzio Galantino e diversi leader politici stranieri, come Marine Le Pen, i vicepresidenti della Commissione Europea Jyrki Katainen e Frans Timmermans, o il Commissario europeo per gli Affari economici e monetari Pierre Moscovici.

Ospiti della prima puntata ci saranno la presidente della Camera, Laura Boldrini, e il sindaco di Roma, Ignazio Marino. Tra i servizi, spazio dedicato anche alla cultura: dopo le visite alla Cappella Sistina e al Palazzo del Quirinale l’anno scorso, domani sarà la volta dei giardini del Quirinale.