Mercato

15 settembre 2015 | 11:10

Sony presenta le novità tecnologiche ‘Made for Bond’. Una campagna pubblicitaria di 60 secondi per consegnare lo smartphone Xperia a 007

Moneypenny protagonista di una campagna per Sony. Naomie Harris interpreterà una campagna di 60 secondi, in cui farà di tutto per consegnare a James Bond l’irrinunciabile smartphone Xperia. La notizia è stata diffusa attraverso un comunicato dall’ufficio stampa dell’azienda.

Kazuo Hirai, ceo Sony Corporation

Sullo sfondo del quartiere londinese South Bank, Moneypenny usa la funzione super slow motion della fotocamera Sony RX100 IV per registrare ogni dettaglio dell’azione, in un inseguimento mozzafiato per recapitare a Bond il suo smartphone Xperia Z5. Diretto da Danny Kleinman – già regista di molte leggendarie sequenze di apertura dei film di 007.

Mentre si avvicina la première di SPECTRE, l’attesissimo nuovo episodio della saga di James Bond, Sony presenta la campagna pubblicitaria “Made for Bond”, con protagonista Naomie Harris nei panni di Moneypenny. SPECTRE, frutto della collaborazione tra la EON Productions di Albert R. Broccoli, Metro-Goldwyn-Mayer Studios e Sony Pictures Entertainment, uscirà il 26 ottobre nel Regno Unito e il 6 novembre negli USA. Il coinvolgente corto segue Miss Moneypenny in un’elettrizzante corsa contro il tempo per le strade di South Bank, a Londra, per consegnare a Bond il suo prezioso Xperia Z5 sgominando gli attacchi di misteriosi avversari. Grazie a dispositivi estremamente all’avanguardia, tra cui l’avanzata fotocamera compatta Cyber-shot RX100 IV, riesce a riprendere i pedinatori in super slow motion. Il filmato della durata di 60 secondi è opera del celebre regista britannico Danny Kleinman. Prodotto dall’agenzia pubblicitaria adam&eveDDB e dalla casa di produzione Rattling Stick, il corto è stato girato prevalentemente con la telecamera cinematografica professionale F65 di Sony, fatta eccezione per le riprese in super slow motion, visibili dallo schermo della fotocamera RX100 IV, e le fotografie mostrate sul display dello smartphone Xperia Z5. Spiega Kleinman: “Il film cattura veramente l’eccitazione dell’inseguimento, la sensazione di essere in missione, e trasporta lo spettatore nel cuore della missione, in un’iconica ambientazione londinese.” Aggiunge Harris: “Londra garantisce il contesto perfetto per il corto. In fondo la personalità di Bond ruota intorno al suo essere britannico, perciò era fondamentale girare lo spot a Londra. Non è una pubblicità tradizionale, ma un vero e proprio film d’azione in miniatura.” Kazuo Hirai, Presidente e CEO di Sony Corporation, precisa: “Sony ha collaborato agli iconici film di 007 sin da Casino Royale. Sebbene sia Xperia Z5 sia RX100 IV siano perfetti per l’azione e ricchi di funzionalità, sono anche prodotti reali, pensati per la vita di tutti i giorni. Che sia Moneypenny a usarli mentre indaga sotto copertura o un fotografo creativo che desidera scatti impeccabili da condividere in rete, questi prodotti pluripremiati sono semplici da usare e da portare sempre con sé, per la vita di ogni giorno così come per incarichi più delicati in stile agente segreto.”

La campagna esordirà ufficialmente con lo spot televisivo, che andrà in onda nel Regno Unito a partire dal 1° ottobre 2015 e fino all’8 novembre. Gestita da MediaCom, coinvolgerà anche stampa, punti vendita, digitale e affissione. Grazie alle sue dimensioni compatte, la potente fotocamera premium RX100 IV è l’accessorio perfetto per Moneypenny, con caratteristiche quali il primo sensore CMOS Exmor RS da 1″ di tipo “stacked” al mondo, super slow motion 40x fino a 1000 fps e lettura ultrarapida dei dati, 5 volte più veloce dei modelli precedenti. Xperia Z5 invece è lo smartphone di ultima generazione ideale per James Bond, grazie all’autofocus più veloce presente in uno smartphone, infallibile in soli 0,03 secondi, il sensore di rilevazione delle impronte digitali integrato nel pulsante di accensione e un design elegante e resistente all’acqua. Presentato il 2 settembre 2015, Xperia Z5 sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal mese di ottobre 2015.