Manager

16 settembre 2015 | 12:24

Emiliano Maria Cappuccitti, direttore risorse umane di Coca-Cola Hbc Italia

Coca-Cola Hbc Italia, in data 16 settembre 2015, annuncia la nomina di Emiliano Maria Cappuccitti a direttore risorse umane. Cappuccitti, che riporta direttamente al country general manager di Coca-Cola HBC Italia Vitaliy Novikov, sarà alla guida di un team di circa 30 persone.

Emiliano Maria Cappuccitti

Emiliano Maria Cappuccitti torna in Coca-Cola Hbc Italia, dove in passato ha ricoperto il ruolo di sales & marketing training manager, dopo aver maturato importanti esperienze professionali all’interno della Funzione Risorse Umane in aziende multinazionali di vari settori come Vodafone in qualità di hr head of commecial. Nel corso degli ultimi 15 anni ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità, da ultimo come Direttore Risorse Umane di Birra Peroni/SABMiller, dove ha guidato la Funzione a partire dal 2011.

Classe 1972 e laureato in Economia e Commercio, Cappuccitti ha arricchito la propria
formazione frequentando l’HR Exellence Program presso l’IMD Business School di
Losanna. Il suo percorso professionale inizia all’interno del Gruppo Fiat, prima come
responsabile del personale di Mirafiori Carrozzeria e successivamente in Cina come HR Manager di Fiat Auto China. La sua vasta esperienza multiculturale, così come la
profonda conoscenza del mercato italiano, contribuiranno sicuramente ad accelerare
ulteriormente la realizzazione dei programmi relativi alle persone, i più importanti
all’interno di Coca-Cola HBC Italia.
“Tornare in un’azienda solida come Coca-Cola HBC Italia, che mette le persone al centro delle proprie politiche di crescita, è per me motivo di grande soddisfazione” commenta Emiliano Maria Cappuccitti. “Sono sicuro che grazie al coinvolgimento di tutti i colleghi riusciremo ad affrontare nuove sfide e raggiungere insieme traguardi importanti”.

Nato a Sora, in Provincia di Frosinone, Cappuccitti ha vissuto in numerose città italiane - Roma, Torino, Padova, Bologna, Alba, Milano – ma anche all’estero, in Cina. Sposato con Federica, con cui ha avuto le due figlie Costanza e Caterina, coltiva l’hobby della corsa e della scrittura, come testimonia la prossima pubblicazione del terzo volume formativo “Oggi mi laureo, domani che faccio?” edito dalla casa editrice Franco Angeli.