Mercato

17 settembre 2015 | 11:58

Tiscali e Cn Lab ancora insieme per un’offerta multimediale sul portale. Copertura più estesa su tutto il territorio italiano

Cresce la partnership tra Tiscali e CN Lab per la diffusione di news regionali, grazie alla quale la copertura si estende all’intero territorio italiano. CN Lab, società editrice della community Resto al Sud, come spiega il comunicato stampa, è stata scelta da Tiscali per implementare l’offerta multimediale di notizie, gallery e video per il portale tiscali.it.

Renato Soru, presidente di Tiscali (foto Olycom)

Raccontare l’Italia di domani è il senso del progetto che per Tiscali e CN Lab sarà coordinato dal giornalista  Hyperlink  Roberto Zarriello (già collaboratore di Tiscali con un proprio blog sui temi dell’innovazione, del digitale, dei social media e formatore per l’Open Campus Tiscali) a capo di un team di giornalisti e videomaker. CN Lab collaborerà per la fornitura di news e contributi multimediali con l’area media di Tiscali, guidata dal direttore  Hyperlink  Marco Agosti. “L’informazione locale non è semplice cronaca di un territorio –spiega Marco Agosti, Direttore di Tiscali Media – ma potenziale esempio per i grandi temi generali. L’informazione che nasce dal territorio diventa il punto di partenza per comprendere e raccontare gli ecosistemi per lo sviluppo: innovazione, cultura, startup, green economy”. CN Lab, dunque, dovrà garantire (oltre alle regioni del centro sud già interessate dal servizio) la copertura generale degli avvenimenti locali di Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna Lazio e Toscana. Lo farà con prontezza, neutralità e chiarezza, sempre selezionando le notizie in rapporto alla visione definita dal progetto editoriale: il futuro delle città, del territorio, dello sviluppo sostenibile, focalizzandosi sull’innovazione e portando l’attenzione su tutti i temi di interesse per dare informazione su ambiente, scuola, trasporti, beni culturali, green economy, salute e tanto altro ancora. Un’informazione che punta a valorizzare le buone pratiche delle amministrazioni locali efficienti ed innovative e che coinvolge anche gli operatori economici, le scuole e i cittadini del luogo, coinvolgendoli direttamente nel progetto editoriale come blogger o come opinionisti da chiamare e consultare all’occorrenza. “Sono questi i temi che ci stanno più a cuore – prosegue Marco Agosti – e per cui lavoriamo ogni giorno per coinvolgere le comunità locali, le università, gli incubatori, i centri di ricerca, le imprese e tutti i soggetti portatori di iniziative legate all’innovazione, all’ambiente e alla scuola. Tiscali continuerà a seguire e monitorare sempre di più i luoghi di eventi e convegni, garantendo voce a innovatori e cittadini, anche proponendo la diretta di lezioni o eventi attraverso la nostra web tv. Restoalsud Academy, l’accademia che punta a trovare e formare giovani talenti digitali nei quartieri disagiati del sud. La prima edizione si è appena conclusa e sta per partire la seconda selezione del progetto su cui ha investito risorse anche Conad Italia.