Mercato

22 settembre 2015 | 16:29

Scelti i nomi dei giurati per la 16esima edizione del Premio Cairo

Una prestigiosa giuria decreterà il vincitore della 16a edizione del Premio Cairo, scegliendo l’artista under 40 tra i 20 selezionati dalla rivista Arte che, mercoledì 21 ottobre al Palazzo della Permanente di Milano, si aggiudicherà la targa e un premio in denaro di 25.000 euro.

Urbano Cairo

A presiedere il tavolo della commissione, come emerge dal comunicato stampa, è Luca Beatrice, critico d’arte e curatore, che valuterà le 20 opere inedite insieme a: Gabriella Belli, direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia, Vincenzo De Bellis, direttore artistico della fiera MIART di Milano, Claudia Dwek, presidente di Sotheby’s Italia e vicepresidente di Sotheby’s Europa, Gianfranco Maraniello, direttore del MART di Rovereto, Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente della Fondazione Re Rebaudengo e Andrea Villani, direttore del MADRE di Napoli. Le 20 opere in concorso saranno esposte in una mostra a ingresso libero alla Permanente dal 22 al 25 ottobre. Il PREMIO CAIRO, quest’anno patrocinato anche da EXPO,  è nato nel 2000 dalla volontà e dalla passione dell’Editore Urbano Cairo, che considera l’arte un importante patrimonio da valorizzare e una risorsa da sviluppare con speciale attenzione alle nuove generazioni.