23 settembre 2015 | 13:39

Le cento serie tv preferite di Hollywood: attori, registi e produttori scelgono il miglior show. Vince ‘Friends’

Il grande pubblico ha decine di possibilità ogni anno per premiare la propria serie tv preferita, quella che fa più ridere o che fa scendere più lacrime; il miglior debutto o gli episodi rimasti nel cuore; il protagonista più bravo o quello più ‘hot’. Dagli Emmy Awards ai Teen Choice Awards. Ce n’è per tutti i gusti. E se invece fossero le star di Hollywood a scegliere il miglior telefilm?

The Hollywood reporter l’anno scorso ha chiesto alle star del cinema americano di scegliere il film che in assoluto preferiscono. Quest’anno ha fatto la stessa cosa, ma con le serie tv. Sono stati interpellati più di 2.800 appartenenti all’industria del grande schermo, tra cui 779 attori, 365 produttori e 268 registi.

Primo classificato: Friends (foto da The Hollywood Reporter)

Vince l’allegria e l’amicizia: ‘Friends’ è incoronato best tv show. Al secondo posto, tutt’altro genere: il pluri-premiato ‘Breaking Bad’. Segue ‘X-files’, un classico del paranormale che ha spopolato negli anni novanta. Al quarto posto si ritorna ai nostri giorni con il fantasy di ‘Game of Thrones’. Il primo cartone soltanto alla decima posizione: oltre ai ‘Simpson’, tra i primi cento ci sono altri rappresentanti dell’animazione: ‘South Park’, ‘The Muppet Show’, i ‘Griffin’ e i ‘Flintstone’s.

Il sondaggio era anonimo, ma alcuni grandi nomi hanno voluto rendere pubblica la loro scelta. Come Damon Lindelof, co-creatore di ‘Lost’ (solo 15°): “Il mio preferito è ‘Twin Peak’s. Ha letteralmente cambiato il modo in cui il mio cervello lavoro”. Peccato che in classifica non sia riuscito ad entrare nella top10: arriva ventesimo. Mike Hopkins, ceo di Hulu, sceglie invece ‘i Sopranos’ (numero 6). “È un classico. ha tutto” commenta.

Tra i titoli più famosi della serialità americana, entrano in classifica le avventure delle ragazze di ‘Sex and the city’ (n.12) e quelle dei sopravvissuti di ‘The walking dead’ (n.24), gli intrighi di ‘House of Cards’ (n.21) e quelli di ‘Downtown Abbey’ (n.44), la fantascienza di ‘Star Trek’ (n.35) e i pasticci de ‘Il principe di Bel-Air’ (n.54). Non manca un rappresentante dello splatter – ‘True Blood’ alla posizione 86 – e il telefilm con i protagonisti attualmente più ricchi del piccolo schermo: ‘The big bang theory’, al numero 25.

Tutta la classifica dei primi cento sul sito di ‘The Hollywood reporter’