Sottoscritto l’atto di fusione tra ‘Yoox’ e ‘Net-a-porter’. Sarà efficace dal 5 ottobre

Yoox e Net-a-porter Group hanno sottoscritto l’atto di fusione. La sigla – riporta Dow Jones – è finalizzata all’integrazione delle attività delle due società, che andranno a formare un nuovo polo dell’ecommerce di lusso. La fusione, spiega una nota, sarà efficace dal 5 ottobre. 

Federico Marchetti, ad di Yoox (foto Olycom)

L’operazione è subordinata all’iscrizione dell’atto nei competenti registri delle imprese e al ricevimento del giudizio di equivalenza della Consob sul documento informativo relativo alla fusione, “in tempo utile per l’emissione e la quotazione sul mercato telematico azionario delle azioni ordinarie di Yoox al servizio del concambio di fusione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agenzie, Palazzo Chigi accelera su definizione lotti. Agi scelga entro venerdì

Fatto, rabbia dei giornalisti: a noi sacrifici, ai soci dividendi. Monteverdi: interferenza senza precedenti

Governo Uk: cessione delle News a Disney soddisfa criteri per ok all’acquisto di Sky da parte di Fox