06 ottobre 2015 | 16:09

Al via giovedì 8 ottobre a Capri il convegno organizzato da EY ‘Digitale X la Crescita. Facciamo il punto, Verifichiamo la Rotta’

Il mondo imprenditoriale, dei media, delle istituzioni e dell’Ict si incontrano a Capri per delineare come lo sviluppo tecnologico può guidare la crescita italiana. Inizia giovedì 8 ottobre l’ottava edizione del convegno ‘Digitale X la Crescita. Facciamo il punto, Verifichiamo la Rotta’, l’evento annuale organizzato da EY, che, grazie ad un confronto tra temi di attualità, idee di business e pensiero visionario, si pone l’obiettivo di contribuire all’evoluzione della cultura dell’innovazione e di stimolare la crescita del Paese.

Donato Iacovone, Amministratore delegato di EY in Italia e Managing Partner dell’area Mediterranea (foto ripresa dal profilo LinkedIn.com)

“Non esiste settore che non possa beneficiare della rivoluzione digitale in termini di miglioramento dell’efficienza, riduzione dei costi, aumento della propria forza sul mercato o sviluppo dei servizi al cittadino”, commenta l’ad di EY in Italia, Donato Iacovone. “E’ evidente che l’ambito di riflessione del dibattito sul digitale deve allargarsi. Per questo abbiamo pensato e fortemente voluto l’incontro di Capri che, come ogni anno, vedrà tutti i settori dell’economia e della società dare un contributo per indirizzare, in maniera concreta ed efficace, questo essenziale volano di crescita”.

L’avvio dei lavori, spiega il comunicato stampa, è fissato per giovedì 8 ottobre, con il messaggio del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan. Nella due giornate in programma vari dibattiti e tavole rotonde sui principali temi del settore, dai contenuti digitali, agli investimenti, dall’equilibrata gestione della concorrenza, all’accesso all’innovazione digitale da parte di tutti.

Sarà possibile seguire la manifestazione in tempo reale attraverso Twitter seguendo l’account ufficiale @EY_Italy e l’hashtag #EYCapri, tramite le videointerviste che saranno pubblicate su YouTube – canali ufficiali EY Italy e EY Capri, oltre che sugli account ufficiali di Linkedin (EY) e Facebook (EY Italy Careers). La sessione di apertura (9.00-11.10) e di chiusura dell’evento (13.30-16.30) saranno trasmesse in diretta streaming sulla home page del Sole 24 Ore online, all’interno dell’area Stream24, e sul sito dell’evento, dove saranno disponibili anche informazioni su temi, programma e panel dei relatori.

Di seguito riportiamo l’elenco dei protagonisti delle due giornate di lavoro ripreso dalla nota stampa.

Giovedì 8 ottobre: Mauro Bonaretti, Capo di Gabinetto, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Vincenzo Soprano, Amministratore Delegato, Trenitalia, Fabio Sbianchi, Amministratore Delegato, Octo Telematics, Giovanni Giuliani, Head of Group Strategy & Business Development, Generali, Pierfrancesco Maran, Assessore alla Mobilità, Comune di Milano, Matteo Stifanelli, Country Manager Italy, AirBnB, Felice Delle Femine, Regional Manager Sud, Unicredit, Mirko Lalli, CEO and Founder, Travel Appeal, Alessandro Petazzi, Co-Founder & CEO, Musement, Walter Ruffinoni, Amministratore Delegato, NTT Data, Carlo D’Asaro Biondo, President EMEA Strategic Relationships, Google, Riccardo Luna, Digital Champion, Marco Tarantola, Deputy General Manager, Head of Retail & Private Division, BNL Gruppo BNP Paribas, Massimo Banzi, Amministratore Delegato, Arduino, Stefano Venturi, Amministratore Delegato, HP, Gerhard Dambach, Amministratore Delegato, Bosch Italia (in video), Antonio Samaritani, Direttore Generale, Agenzia per l’Italia Digitale, Paolo Barberis, Consigliere per l’Innovazione del Presidente del Consiglio, Stefano Tomasini, Direttore Centrale della Direzione Organizzazione Digitale, INAIL, Luigi Ferrara, Capo Dipartimento Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Maria Pia Giovannini, Responsabile Area Pubblica Amministrazione, Agenzia per l’Italia Digitale, Nicola Cordone, Senior Vice President, SIA, Maurizio Santacroce, Direttore Payments & Services, Sisal Group, Maria Ludovica Agrò, Direttore Generale, Agenzia per la Coesione, Gerardo Mario Oliverio, Presidente, Regione Calabria, Enzo Bianco, Sindaco di Catania, Roberto Moriondo, Rappresentante delle Regioni nel Comitato di Indirizzo dell’AgID, Michele Angelo Verna, Direttore Generale, Assolombarda, Pietro Ichino, Senatore della Repubblica e Giuslavorista (in video), Davide Dattoli, Founder, Talent Garden, Tito Boeri, Presidente, INPS.

Venerdì 9 ottobre:Luigi de Vecchi, Chairman of Continental Europe, Corporate and Investment Banking, CITI, Antonio Campo dall’Orto, Direttore Generale, RAI, Federico di Chio, Senior VP, Corporate Strategy and Marketing, Mediaset, Alessandro Araimo, SVP COO, Discovery Networks Southern Europe, Davide Tesoro Tess, Strategy & Business Developmen Director, Sky Italia, Roberto Napoletano, Direttore, Il Sole 24 Ore, Alberto Biancardi, Commissario, AEEG, Antonio Nicita, Commissario, AGCom, Giovanni Valotti, Presidente Utilitalia, Aldo Bisio, Amministratore Delegato, Vodafone Italia (in video), Marco Patuano, Amministratore Delegato, Telecom Italia (in video), Alberto Calcagno, Amministratore Delegato, Fastweb, Maximo Ibarra, Amministratore Delegato e Direttore Generale, Wind Telecomunicazioni, Franco Bassanini, Presidente, Metroweb, Angelo Marcello Cardani, Presidente, AGCom, Sebastiano Barisoni, Vice Direttore Radio 24, Il Sole 24 Ore, Roberto Viola, Director General of Directorate General for Communications Networks, Content and Technology (DG CONNECT), European Commission (in videoconferenza), Luigi Marroni, Amministratore Delegato, Consip, Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo, Telecom Italia, Elio Catania, Presidente, Confindustria Digitale, Dina Ravera, Presidente, Asstel, Agostino Santoni, Presidente, Assinform, Ivan Lo Bello, Presidente, Unioncamere, Andrea Bairati, Direttore area Education e Innovazione, Confindustria, Filippo Taddei, Responsabile Economico, Partito Democratico, Domenico Arcuri, Amministratore Delegato, Invitalia, Antonello Giacomelli, Sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo Economico.