Il circus dell Formula 1 potrebbe essere ceduto entro la fine dell’anno. Ecclestone: tre possibili acquirenti

La Formula Uno potrebbe essere ceduto già quest’anno. A dirlo è l’ottantaquattrenne patron del circus Bernie Ecclestone, che intervistato dall’Associated Press, ha parlato di tre possibili acquirenti, senza però fare nomi. Secondo l’agenzia tra gli indiziati ci potrebbe essere la Qatar Sports Investments, già proprietaria del Paris Saint-Germain e intenzionata a presentare un’offerta con RSE Ventures, proprietaria a sua volta della franchigia di football americano dei Miami Dolphins.

Berni Ecclestone (foto Olycom)

Attualmente il maggior azionista è il fondo Cvc Capital Partners con il 35,5%, mentre lo stesso Ecclestone ne detiene il 5,3%. Anche in caso di un cambio nella proprietà il magnate inglese non sembra intenzionato ad andare in pensione. Anzi, alla specifica domanda se possa essere lui uno dei tre potenziali acquiranti, ha risposto con un laconico “vedremo”.

 

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cannes Lions: vincono Pritchard e P&G. Bene l’Italia con Diesel e Publicis

Vodafone lancia ho, low cost che sfida Iliad: 6,99 euro per minuti e sms illimitati e 30 Giga

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza