09 ottobre 2015 | 15:00

Consob formalizza l’aumento di partecipazione di Vivendi in Telecom al 19,88%

Lo scorso 2 ottobre Vivendi ha aumentato la partecipazione detenuta nel capitale di Telecom Italia al 19,883% dal 15,486% del 4 settembre. È quanto si legge nelle comunicazioni societarie alla Consob rese note oggi, che formalizzano così la salita dei francesi nella società di tlc italiana già nota al mercato dall’inizio della settimana attraverso un avviso alla Securities and Exchange Commission, il corrispettivo statunitense della Consob.

Arnaud de Puyfontaine, ceo di Vivendi (foto Olycom)

Come scrive Dow Jones, dalle comunicazioni della commissione nazionale per le società e la Borsa emerge anche che la comunicazione è stata effettuata per aggiornamento della partecipazione e che la quota è detenuta per l’8,223% tramite Societé d’Investissements et De Gestion 108 – Sig 108.