Il sottosegretario Giacomelli: il canone in bolletta nella legge di stabilità per il 2016. Via libera alla riforma Rai entro fine novembre

Il pagamento del canone Rai nella bolletta elettrica sarà nella legge di stabilità per il 2016. Antonello Giacomelli, sottosegretario con delega alle comunicazioni ha riaperto il tema stamattina a un convegno alla Camera. “Il ministero dell’economia – ha detto – sta facendo un lavoro di approfondimento e credo che giovedì sarà sul tavolo del consiglio dei ministri”.

Sollecitato da alcuni giornalisti, a margine di un convegno sulla Rai questo pomeriggio, ha poi aggiunto: “Gli affinamenti sono in stato avanzato. Del resto le indicazioni del premier sono chiare, abbassare il canone per i cittadini e recuperare l’evasione. E quindi – ha concluso – su queste linee ci muoveremo”.

Antonello Giacomelli, Sottosegretario di Stato del Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle comunicazioni

Ha anche parlato della riforma Rai, che secondo lui avrà il via libera in Parlamento “entro fine novembre”. Lunedì, ha ricordato, inizia l’esame alla Camera. Se approvato, il testo andrà al Senato.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi