I deputati Pd, Anzaldi e Bonaccorsi: su Auditel intervengano al più presto Agcom e Antitrust

(ANSA) “Sulla vicenda dell’Auditel, che rischia di creare tra l’altro un grave danno all’intero sistema televisivo e quindi anche alla Rai, è opportuno che intervengano al più presto Antitrust e Agcom”. E’ quanto chiedono i deputati del Partito democratico Michele Anzaldi (segretario della commissione di Vigilanza Rai) e Lorenza Bonaccorsi (componente della Vigilanza a responsabile Cultura del Pd). “Le autorità di controllo – spiegano Anzaldi e Bonaccorsi – verifichino se ci sono state irregolarità da parte della società Auditel. Peraltro l’Antitrust era già intervenuta in passato a sanzionare l’azienda per abuso di posizione dominante. E’ necessario che venga fatta chiarezza su un sistema opaco, costruito su intrecci che hanno salvaguardato per anni vecchi equilibri superati ormai anche dal completo rinnovamento del sistema televisivo. Anche alla luce del cambio ai vertici della Rai, è urgente che la vicenda venga affrontata in maniera trasparente”. (ANSA, 14 ottobre 2015)

Michele Anzaldi (foto Primaonline)

Michele Anzaldi (foto Primaonline)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi