Televisione

14 ottobre 2015 | 14:24

Quasi 7,5 milioni di spettatori su Rai 1 per la partita Italia-Norvegia. Sul fronte dei talk d’informazione, diMartedì ottiene una share del 5,3%, mentre Ballarò si ferma al 4,9%

(ANSA) Con quasi sette milioni e mezzo di spettatori (7.487.000) pari al 26.56% di share è la partita Italia-Norvegia, valida per la qualificazione al Campionato europeo in onda su Rai1, il programma più visto della prima serata tv di ieri. Su Canale 5 c’era Titanic, il film cult di Cameron, che ha raccolto 3 milioni 540 mila spettatori. Su Rai 2 bene Stasera Tutto è possibile, lo show di Amadeus, che è stato visto da 2 milioni 515 mila con il 10.54%. Su Italia 1 I fantastici viaggi di Gulliver ha avuto 1 milione 454 mila

Antonio Conte, ct della nazionale italiana (foto Olycom)

spettatori pari al 5.32%. Su Rete 4 La strada dei miracoli ha raccolto 1 milione 329 mila con il 6.51%.

Per l’informazione è testa a testa tra i talk show del martedì che vedono Ballarò di Rai3 con 1 milione 149 mila spettatori ed uno share del 4.98% e diMartedì su La7 con un numero di spettatori inferiore (1 milione 59 mila) a fronte di uno share più alto (5.34%) miglior risultato stagionale per il programma condotto da Giovanni Floris. Nell’access prime time di Canale 5 , 3 milioni 957 mila spettatori con il 14.01% per Striscia La Notizia. Il prime time è di Rai1 con 6 milioni 841 mila spettatori pari al 24.29% di share contro i 3 milioni 657 mila di Canale 5 con il 12.99%. L’ammiraglia Rai prevale anche in seconda serata con l’11.14% di share contro il 7.51% di Canale 5. Nel segno di Rai1 anche l’intera giornata con il 18.26% contro il 14.81%. Anche a livello generale sono le reti Rai a prevalere sia nel prime time (45.27% Rai-28.79% Mediaset) sia nella seconda serata (33.62% Rai-29-64% Mediaset) sia nell’intera giornata (39.62% Rai-31.22% Mediaset). Tra i Tg delle 20 prevale il Tg1 con 6.167.000 spettatori e il 25.27% di share. Segue il Tg5 con 4.250.000 e il 16.97% e infine il Tg La7 con 1.394.000 e il 5.61%.

Nella giornata di ieri, in primo piano sui canali Sky l’Intrattenimento, con la seconda puntata de Il contadino cerca moglie, dalle 21 su Fox HD/+1 e Fox Life HD/+1, dalle 23.05 su Fox Life HD/+1, dalle 23.25 su Fox HD/+1, che ha ottenuto un ascolto medio – secondo lo Smart Panel Sky – di 331.947 spettatori complessivi. In evidenza anche il decimo episodio di The Whispers, dalle 22.05 circa su Fox HD/+1 e su Sky On Demand, che è stato visto nel complesso – sempre secondo lo Smart Panel Sky – da 138.846 spettatori medi. Sempre secondo lo Smart Panel Sky, per i canali Cinema i nuovi passaggi del film Fratelli unici, dalle 21.10 su Sky Cinema+24 HD e dalle 13.45 su Sky Cinema 1/+1 HD, hanno ottenuto un ascolto medio cumulato di 213.137 spettatori complessivi, mentre il film 007 – Vendetta privata, dalle 21.10 su Sky Cinema 007 HD, è stato visto in media da 107.977 spettatori. Sui canali Sport e Calcio, in evidenza i match delle Qualificazioni a Euro 2016: le partite in onda dalle 20.45 su Sky Sport 1 HD, Sky Sport Plus HD, Sky Supercalcio HD, Sky Calcio 1 HD e Sky Calcio 2 HD hanno raccolto davanti alla tv, secondo lo Smart Panel Sky, 100.290 spettatori medi complessivi. A seguire il post partita, dalle 22.45 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto – sempre secondo lo Smart Panel Sky – davanti alla tv 158.279 spettatori medi complessivi.

Su La7 lo share della prima serata è stato del 5.17%, quello della seconda serata del 6.6% e quello dell’intera giornata del 4.25%. Per il Network La7 (La7 e La7d) 4,26% nell’intera giornata e 5,54% nel prime time. In particolare diMartedì fa segnare il suo miglior risultato stagionale con il 5.34% di share e 1.059.481 telespettatori, nonché quasi 7 milioni di contatti (6.973.468). Il programma di Giovanni Floris ha inoltre raggiunto picchi del 7.85% con 2.268.059 telespettatori. Al mattino L’Aria che tira condotto da Myrta Merlino ha avuto il 5.03% di share, con un picco del 6.13%. Su La7d in serata il terzo episodio di Grey’s Anatomy registra l’1.54% di share e un picco dell’1.88%, mentre il quarto episodio si attesta all’1.88% di share con un picco del 2.19%. A seguire La Malaeducaxxxion ottiene il 2.19% di share con un picco del 3.81%. (ANSA, 14 ottobre 2015)