Mercato

14 ottobre 2015 | 16:29

Cinema, scrittura e immagine. Workshop dedicato al giornalismo cinematografico

Posticipata al 20 ottobre la deadline per l’iscrizione alle selezioni per il nuovo workshop dedicato al giornalismo cinematografico organizzato da Milano Film Network in collaborazione con Mediterranea 17 – Biennale Giovani Artisti 2015 e Comune di Milano.

Un percorso formativo in sei tappe, dal 24 ottobre al 15 novembre, condotto da cinque professionisti di primo piano del settore – Luca Barnabé (Ciak), Renata Ferri (Amica, IoDonna), Paola Piacenza (IoDonna), Cristina Piccino (Il Manifesto) e Akim Zejjari (Sky) – con il coordinamento di Luca Mosso presidente del Milano Film Network nonché direttore di Filmmaker Festival e giornalista de La Repubblica.

Il workshop - –si legge nel comunicato – offre ai partecipanti una preparazione rigorosa che parte dalle regole del giornalismo cinematografico della carta stampata e della tv – la notizia, l’intervista, la scrittura della scheda filmica – interfacciandosi con la realtà complessa dei sette festival della rete.

Il taglio del workshop è teorico-pratico: dopo accurate ricognizioni dell’argomento, i partecipanti si misureranno con esercitazioni pratiche. Le schede, le notizie e le interviste realizzate saranno lette e corrette dai docenti che simuleranno in modo realistico il funzionamento di una redazione. Lo stesso avverrà per la sezione audiovisiva dove verranno esplorate le specificità del video nel lavoro ai festival (intervista, reportage, il colore…).

Il programma delle lezioni è disponibile a questo link: http://milanofilmnetwork.it/workshop.php.

A chi porterà a termine il workshop verrà offerta un’esercitazione nella redazione di MFN Daily, pubblicazione quotidiana online che esce in corrispondenza ai 7 festival del Network. Ad ognuno verrà offerta la possibilità di misurarsi con il lavoro di redazione, scrivendo ed editando notizie, schede e interviste sotto la guida del giornalista professionista che sarà chiamato a dirigere la pubblicazione. Lo stesso avverrà per i contributi video che verranno quotidianamente realizzati, montati e caricati sulla piattaforma audiovisiva del MFN.

Il profilo ideale del partecipante al Workshop va dallo studente dell’ultimo anno delle scuole e dei master di giornalismo e dei corsi di laurea di cinema e spettacolo al giovane pubblicista che ha già avuto modo di cimentarsi con la scrittura giornalistica su testate online o cartacee. Particolarmente interessanti le prospettive per il fotografo e il redattore che vogliono capire i segreti del photo editing e per il giornalista che vuole aggiornarsi al mezzo e al linguaggio audiovisivo (tv, web, ecc).

La quota di iscrizione, che comprende lezioni frontali, esercitazioni e stage è di 250 euro. Il workshop è a numero chiuso e per iscriversi è necessario compilare l’apposito form a questo link: http://milanofilmnetwork.it/workshop.php.

I partecipanti dovranno essere dotati di un computer portatile.

Info e iscrizioni: Ottavia Fragnito – workshop@milanofilmnetwork.it – tel. 023313411