Televisione

16 ottobre 2015 | 17:44

In mancanza di Auditel Sky diffonde i propri dati d’ascolto rilevati attraverso i decoder

(ANSA) Con l’Auditel a riposo forzato per due settimane niente dati tv. Sky (che è nel cda di Auditel che ha deciso la sospensione dopo il caso clamoroso dello svelamento del campione) può utilizzare il suo sistema di rilevamento attraverso i decoder, lo Smart Panel Sky. E dunque diffondere i suoi dati. Eccoli: 1.453.000 spettatori medi (secondo lo Smart Panel Sky) hanno visto ieri su Sky Uno per X Factor le Home Visit, puntata che ha svelato i nomi dei 12 concorrenti che il prossimo giovedì (22 ottobre) accederanno alla gara live in diretta dall’X Factor Arena. Secondo lo Smart Panel Sky, la puntata di Home Visit trasmessa ieri su Sky Uno segna una crescita del +13% delle famiglie che hanno visto l’omologa puntata dello scorso anno. X Factor ha registrato ottimi numeri anche sui social: la puntata di Home Visit è stato il programma tv più commentato della giornata di ieri e della settimana con 63.500 tweet (dati Nielsen Social). L’hashtag #XF9 è stato il più utilizzato della giornata di ieri, con picchi di quasi 1000 tweet al minuto durante l’on air dello show. Durante la serata e la notte diversi termini legati al programma sono entrati nella classifica dei Trending Topic di Twitter: l’hashtag ufficiale #XF9, Eleonora, Margherita, Elio, Home Visit, Urban Strangers. Anche ieri il sito web ufficiale del programma xfactor.sky.it ha registrato significativi numeri con 2 milioni di pagine viste con 1,2 milioni di video views. Il traffico sul sito web ufficiale x factor.sky.it dalla prima Audition agli Home Visit, è cresciuto di settimana in settimana, fino a raggiungere 8,5 milioni di pagine viste, 2 milioni di utenti unici e 5,5 milioni di videoviews. Circa il 60% del traffico è arrivato da dispositivi mobili. Gli utenti hanno particolarmente apprezzato la performance di Margherita con a Gift From The Heart che ha totalizzato oltre 350 mila videoviews e quella di Gaia che ha totalizzato 315 mila videoviews. (ANSA, 16 ottobre 2015)