Una foto e poi un Tweet: copertine e dorsetti invadono i social. #Libriparlanti è il gioco di Bookcity Milano lanciato da Il Libraio

I libri parlano: e al Bookcity Milano ancora di più con l’hashtag #libriparlanti. Prosegue fino a domenica, infatti, il gioco social lanciato in occasione della fiera milanese del libro da @illibraio – media partner dell’evento – e sostenuto da @casalettori. Partecipare è facile basta seguire le quattro semplici istruzioni pubblicate sul sito:

1. Correte allo scaffale di libri più vicino (può essere la vostra libreria di casa, quella di un vostro amico, di una biblioteca o una libreria…);
2. Prendete tutti i libri che volete;
3. Metteteli uno sopra l’altro, con i dorsi rivolti tutti dalla stessa parte;
4. Cercate di comporre una frase di senso compiuto, un motto, una poesia… spazio alla fantasia!5. Scattate una foto e postatela sui profili social de ilLibraio.it (Twitter, Facebook e Instagram) utilizzando l’hashtag #LibriParlanti.


E’ bastato poco per scatenare sui social un flusso di post e cinguettii inaspettato. I più fantasiosi hanno messo insieme tre titoli per creare frasi evocative e malinconiche. Altri sono riusciti meno nell’intento. Ma non importa. La partecipazione è stata notevole, come di certo lo sarà per il weekend in cui è prevista la manifestazione, di scena per le strade di Milano dal 22 al 25 ottobre.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Accordo alla Mondadori: taglio agli stipendi per non vendere TuStyle e Confidenze

Crimi: la professione giornalistica va tutelata, presto alcune novità

Istruttoria Agcom su Audiweb 2.0. Fari puntati sulla privacy