Video

22 ottobre 2015 | 17:00

La trasformazione digitale del Washington Post sotto la guida di Jeff Bezos

I 25 milioni di utenti unici del 2013 sono diventati 59 milioni quest’anno. Il 70% arriva da mobile. Il 35% sono millennials. La trasformazione digitale del Washington Post è una di quelle più riuscite. Soprattutto da quando Jeff Bezos, fondatore e ceo di Amazon, ha comprato il giornale nel 2013. Da allora, oltre all’aumento dei lettori sul web, è cresciuto anche il numero dei dipendenti: più di cento nuovi assunti, di cui 25 ingegneri per lavorare su storie interattive. E poi – ricorda il video realizzato da Digiday – non si può dimenticare la recente decisione di pubblicare il 100% degli articoli prodotti, ovvero più di 1.200 al giorno, anche su Facebook, grazie agli Instant Articles.

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.