TLC

23 ottobre 2015 | 10:11

Pronto il piano di Enel per la banda ultralarga. Secondo ‘Il Sole 24 Ore’ potrebbe essere presentato agli operatori già settimana prossima

(MF-DJ) Il piano Enel per la banda ultralarga è sostanzialmente pronto e potrebbe essere condiviso con gli operatori di tlc gia’ la settimana prossima. Lo scrive Il Sole 24 Ore aggiungendo che nel metterlo a punto il gruppo guidato da Francesco Starace si e’ avvalso dell’ausilio della società di consulenza McKinsey e delle risultanze di un gruppo di lavoro misto, in collaborazione con gli operatori telefonici, che ha preso in considerazione circa 25 citta’-pilota.

In sostanza Enel, nell’ambito del programma aziendale di sostituzione dei contatori elettrici, si e’ resa disponibile, nei confronti di tutti gli operatori interessati, a far passare la fibra ottica per le telecomunicazioni. Una disponibilita’ sulla quale il Governo conta molto per accelerare lo sviluppo della banda ultralarga in Italia.

Francesco Starace

Francesco Starace (foto Olycom)

La settimana prossima non solo dovrebbe alzarsi il velo sul piano dell’Enel, ma si dovrebbe cominciare a capire meglio anche che piega prendera’ il dossier Metroweb. Il 31 ottobre scade infatti la lettera’ d’intenti con Vodafone e Wind che i due fondi azionisti di Metroweb – F2i e Fsi-Cdp – hanno siglato la scorsa primavera in versione non vincolante e non esclusiva (MF-DJ, 23 ottobre 2015)