Mercato

26 ottobre 2015 | 15:42

Il piano di comunicazione di Enel per l’offerta EnergiaXOggi: protagonista è Alessandro Cattelan

Enel Energia torna insieme ad Alessandro Cattelan con la nuova offerta luce e gas EnergiaXOggi che – annuncia un comunicato – oltre a fare risparmiare il 100% sulla componente energia per il primo mese, mette a disposizione dei clienti una serie di strumenti (sito e app) per la gestione in autonomia delle loro abitudini energetiche e dei contratti. Il piano di comunicazione prevede un mix composto da spot tv, affissione, radio e ovviamente il web in tutte le sue forme.

Nella spot tv Alessandro Cattelan attraversa epoche diverse, dagli anni 70 ad oggi, restando sempre al passo con i tempi in modo divertente e paradossale. Il percorso attraverso i decenni lo porta ai nostri giorni, dove per essere veramente al passo coi tempi occorre entrare nel mondo digitale di Enel Energia scegliendo l’offerta EnergiaXOggi. Lo spot si conclude con Cattelan che soddisfatto gestisce la sua fornitura direttamente da un app o dal sito. Gli spot, 3 soggetti da 30” e 4 tagli da 15” saranno on air dal 26 ottobre.

I quattro soggetti a 15 secondi declinano il concetto ‘Essere al passo con i tempi’ approfondendo i diversi vantaggi dell’offerta EnergiaXOggi: il risparmio energetico, il risparmio di gas, l’app e la possibilità di contribuire alla didattica digitale delle scuole. Per ogni contratto concluso Enel Energia, infatti, devolverà 2 euro al progetto ‘Fare scuola’ di Enel Cuore.

Un frame della campagna pubblicitaria con Alessandro Cattelan

Anche alla musica è stata prestata particolare attenzione. Il brano “She Moves” di Alle Farben è stato remixato da Sing Sing per adattarsi a ogni epoca e a ogni scena degli spot. Si potranno riconoscere versioni anni ’70, ’80 e Hip Hop anni ‘90 della canzone. In radio, è sempre Cattelan che in modo iperbolico ci farà ascoltare tutti i modi per essere al passo con i tempi come appunto entrare nel mondo digitale di Enel Energia e scegliere l’offerta EnergiaXOggi. In affissione il protagonista è il claim di campagna che diventa una domanda “Sei sempre stato al passo con i tempi?” La particolarità è che il testo è stato reiterpretato e sono state create delle insegne anni ‘70, ‘80 e ’90.

Per il web, oltre alla campagna di display advertising che utilizza lo stesso meccanismo creativo dell’affissione, sono stati realizzati degli spot ad hoc che con un linguaggio fresco e diretto inviteranno gli utenti ad essere al passo con i tempi. Nei prerolle nel masthead avremo una serie di buffi tutorial di ballo dal titolo “Al passo con Cattelan” in cui il testimonial mostrerà in prima persona come si ballava attraverso le decadi: la disco music per gli anni ’70, la robot dance per gli ’80, l’hip hop nei ’90 e la techno nei 2000.