26 ottobre 2015 | 16:47

L’eredità di Expo la raccoglie Fico-Fabbrica Italiana Contadina. A Bologna nascerà la Disneyworld del cibo su iniziativa di Eataly e Coop

(ANSA) E’ stato presentato a Expo il progetto FICO (Fabbrica Italiana Contadina), che realizzerà a Bologna per il prossimo anno su una superficie di circa 80mila metri quadrati, “il paradiso dei buongustai”: un ettaro di campi e allevamenti dimostrativi, quasi altrettanti di mercati e botteghe, 40 laboratori di trasformazione di materie prime, 20 ristoranti, 10 aule per la didattica e la formazione e 4mila metri quadrati di padiglioni per eventi, iniziative culturali e didattiche legate al cibo, per scoprire l’Italia e le sue biodiversità. Il progetto è nato per iniziativa del CAAB (Centro AgroAlimentare di Bologna), è promosso dal Comune di Bologna e sarà gestito da Eataly World, la società costituita da Eataly e Coop. “Sarà la nostra Disneyworld, e attirerà turisti da tutto il mondo, che vengono in Italia per conoscere la sua cucina”, ha commentato il fondatore di Eataly, Oscar Farinetti. “FICO raccoglierà l’eredità di Expo – ha sottolineato il presidente di Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini -. La Regione ha creduto sin da subito in Expo, anche nei momenti più difficili, e lo dimostra il fatto che, appena insediati, abbiamo raddoppiato l’investimento nell’Esposizione”.(ANSA).

Oscar Farinetti

Oscar Farinetti