Manager

28 ottobre 2015 | 13:19

Simone Piattelli Palmarini, direttore comunicazione di Brembo

Nel mese di ottobre 2015, Simone Piattelli Palmarini è stato nominato direttore comunicazione di Brembo. Nel suo nuovo ruolo deve rispondere ad Alberto Bombassei, fondatore e presidente del Gruppo leader mondiale nella produzione dei sistemi frenanti per auto e moto.
Fiorentino, 51 anni, studi in scienze politiche alla Cesare Alfieri di Firenze, Piattelli ha iniziato nel ’91 a collaborare con Repubblica prima di lavorare, nel ’93, per l’Università San Raffaele di Milano come responsabile editoriale del mensile di cultura e scienze umane Kos. Nel ’96 Piattelli si sposta sul versante della comunicazione d’impresa, settore automotive. Inizia con Piaggio, prosegue con Pirelli, e ariva nel 2000 in Ferrari. Nel 2004 è in Confindustria come direttore relazioni stampa internazionali e portavoce per le attività internazionali del presidente Luca Cordero di Montezemolo.

Nel 2008 entra in GTech Group (multinazionale del gioco) come senior vice president e direttore media communications; due anni dopo è in Philip Morris International, sede a Losanna, come direttore comunicazione/global corporate media relations. Nel 2013 entra in Infiniti Motor Company, marchio premium di Nissan, come direttore relazioni pubbliche Emea.