Mercato

28 ottobre 2015 | 13:22

AdKaora punta al mobile programmatic buying e annuncia la nascita di Dsp Haka Mobile

AdKaora, realtà italiana che si è affermata in modo importante in pochi anni nel panorama digitale, tanto da essere acquisita da Banzai Media, rafforza il proprio
impegno nella ricerca di soluzioni digitali di Web e Mobile Marketing di alta qualità con l’annuncio della nascita della Dsp (Demand Side Platform) Haka Mobile per il Mobile Programmatic Buying. Di tutti i canali che gli inserzionisti hanno a disposizione per veicolare i propri messaggi pubblicitari, il mobile è sicuramente quello con il potenziale più inesplorato: AdKaora è l’agenzia di marketing digitale in grado di spiegarci oggi come sfruttare al meglio il potenziale della pubblicità mobile.
Grazie alla loro Dsp Haka Mobile, il programmatic mobile, fenomeno globale capace di portare automazione ai metodi di fare pubblicità, adesso interessa anche il mercato Italiano. A prescindere dal budget a disposizione, il concetto rimane lo stesso: ottimizzazione ed automazione nella gestione della compravendita programmatica è garanzia di efficienza per le campagne mobile. E Mobile Programmatic Buying vuol dire automatizzare i processi di vendita e di acquisto per mezzo di tecnologie, le quali lavorano con algoritmi che gestiscono delle aste in tempo reale (Real Time Bidding), e di sistemi che ottimizzano la compravendita diretta. Il team di AdKaora da sempre fornisce l’expertise e il supporto sempre al massimo livello, ed ora, grazie alla neo-nata Innovation Division, è lieto di annunciare la nascita di Haka Mobile, la DSP
per il mobile buying che connette formati display, video e native per ottimizzare le campagne mobile integrandole con gli altri canali di comunicazione.
I punti di forza della piattaforma DSP programmatica di AdKaora sono l’ottimizzazione automatica del post-click engagement attraverso una continua profilazione degli utenti per meccanismi di behavioral e predective targeting e l’asset consolidato con le migliori fonti di traffico per la sicurezza di una reach 100% di qualità. È vero che nel mondo del programmatic le tecnologie hanno un ruolo fondamentale ma le persone restano sempre al centro. “Un buon partner- afferma Luca Nigro, Co-founder e responsabile della divisione Innovation di AdKaora – deve sapere consigliare al meglio, conoscere quali criteri sono più importanti di altri e condurre ad effettuare la giusta scelta sia in termini di audience che di strategia per l’ottimizzazione del ritorno dell’investimento”.