28 ottobre 2015 | 17:00

Un tour tridimensionale nel cuore del Rinascimento. Arriva nelle sale italiane ‘Firenze e gli Uffizi 3d/4k’, la nuova produzione di Sky 3d, in collaborazione con Sky Arte, Nexo Digital e Magnitudo Film

Dopo il successo cinematografico internazionale riscosso da ‘Musei Vaticani 3d’, che con la sua proiezione in 2000 sale in 60 paesi, ha conquistato più di 225mila spettatori diventando il contenuto d’arte più visto al mondo nella storia del cinema, il 3, 4, 5 novembre arriva in 250 cinema italiani (l’elenco delle sale disponibile sul sito www.nexodigital.it) in première mondiale ‘Firenze e gli Uffizi 3D/aK – Viaggio nel cuore del Rinascimento’, la nuova produzione di Sky 3D, realizzata in collaborazione con Sky Arte Hd, Nexo Digital e Magnitudo Film, con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, del Comune di Firenze e con il sostegno di Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Dalla Cappella Brancacci, al Museo del Bargello, da S.Maria del Fiore a Palazzo Medici, passando da Piazza Signoria e Palazzo Vecchio, fino ad arrivare alla Galleria degli Uffizi e alla Galleria dell’Accademia. E ancora i quadri simbolo di pittori come Botticelli, Caravaggio, Raffaello, le sculture di Donatello e Michelangelo, e lo svelamento in anteprima dell’Adorazione dei Magi’ di Leonardo, opera sotto restauro dal 2011. Un vero tour cinematografico che attraverso l’uso delle tecnologie 3D e 4K, e le tecniche di modeling e dimensionalizzazione guida lo spettatore alla scoperta delle meraviglie del capoluogo toscano in una prospettiva diversa, facendolo quasi entrare nelle opere d’arte. Voce narrante sarà quella di Simon Merrells, attore inglese noto per aver interpretato il ruolo di Crasso nella serie tv ‘Spartacus’, che nei panni di Lorenzo de’ Medici introdurrà i luoghi, raccontando fatti ed eventi che hanno scandito la sua storia e quella della città, da lui trasformata nella culla del rinascimento italiano.

Nella foto da sinistra: Gianni Canova, Cosetta Lagani, Franco di Sarro e Simon Merrells

“Un connubio tra arte e tecnologia che rendono la narrazione sempre più emozionale”, ha detto Cosetta Lagani, head of Sky 3D Channel, alla presentazione a Milano questa mattina, facendo eco al professor Gianni Canova, che ha definito l’applicazione di queste tecniche innovative un modo rivoluzionario per parlare di arte, raccontandola sotto nuovi punti di vista.
Sono 60 i paesi in cui è prevista la distribuzione a cominciare dalla Russia, dove il film arriverà a fine novembre, dall’Inghilterra con la proiezione a partire dal 14 dicembre, fino ad arrivare agli Stati Uniti a fine gennaio, con anche la possibilità di sbarcare in Cina. “Un prodotto tutto italiano, del quale siamo particolarmente orgogliosi”, ha concluso Franco di Sarro, amministratore delegato di Nexo Digital.

In attesa della proiezione diverse le iniziative di comunicazione messe in campo sui social, con gli hashtag #RinascimentoMania e #FirenzeUffizi3D, e nelle piazze di Firenze, Milano e Roma, dove, il countdown è scandito da una clessidra alta 4 metri, attorno alla quale, per rivivere il sapore dell’età di Lorenzo il Magnifico, sono in programma danze in costume, letture a tema e la degustazione del gelato realizzato seguendo la ricetta di Buontalenti, l’architetto della Tribuna degli Uffizi, cui è attribuita appunto l’invenzione del gelato presso la corte dei Medici.