Manager

29 ottobre 2015 | 17:46

Andrea Sironi, presidente di Borsa Italiana

L’assemblea ha provveduto alla nomina di Andrea Sironi quale componente del consiglio di amministrazione di Borsa Italiana il 29 ottobre 2015. Successivamente il cda ha nominato Andrea Sironi presidente di Borsa Italiana. La nomina a Presidente avrà efficacia dal 1 gennaio 2016.

Laureato in economia politica presso l’università Bocconi, Andrea Sironi è rettore dall’ottobre 2012 e professore di economia degli intermediari finanziari presso l’ateneo. In precedenza è stato prorettore alle relazioni internazionali e dean della scuola graduate. Da dicembre 2014 è presidente del Cems, l’associazione internazionale delle scuole di management. È stato visiting scholar presso il department of finance della Stern School of Business della New York University e visiting professor presso la division of research and statistics del Federal Reserve Board di Washington.

Andrea Sironi, presidente di Borsa Italiana (foto da alumnibocconi.com)

È stato consigliere indipendente del gruppo Banco Popolare e di Saes Getters Spa e vicepresidente di Banca Aletti Spa fino al settembre 2012. Dal 1989 al 1990 è stato analista finanziario presso la Chase Manhattan Bank di Londra. La sua attività di ricerca riguarda principalmente la misurazione e la gestione dei rischi nelle istituzioni finanziarie e la regolamentazione dei mercati e delle istituzioni finanziarie. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste scientifiche internazionali e numerosi libri italiani e internazionali.