L’Usigrai in una nota: in prima fila in tutte le battaglie contro la legge bavaglio. A rischio il diritto dei cittadini di essere informati

“Saremo in prima fila in tutte le battaglie contro ogni tipo di bavaglio. Il disegno di legge sulle intercettazioni in discussione in parlamento mette a grave rischio il diritto dei cittadini a essere informati”. Lo afferma in una nota – riportata da Ascanews – l’esecutivo dell’Usigrai.

Vittorio di Trapani

Vittorio di Trapani, segretario Usigrai

“Ancora una volta si sceglie lo strumento della delega al governo, una strada che contestiamo su questo provvedimento, come su quello della missione del servizio pubblico. Non si possono sottrarre al parlamento temi chiave come la libertà di informazione. Per questo l’Usigrai sarà al fianco di tutte le iniziative che verranno decise dalla Fnsi”, si conclude la nota.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Audiweb, total digital audience a febbraio: il 77% del tempo speso è mobile – INFOGRAFICHE

Bolloré lascia la guida di Vivendi al figlio Yannick. Nominato président Cds

Due licenziamenti alla Gazzetta dello Sport. Forte impatto nelle redazioni Rcs