Verso il rinnovo della lettera di intenti tra i soci Metroweb, Wind e Vodafone per il progetto sulla banda ultralarga

Si va verso il rinnovo per la lettera di intenti tra i soci Metroweb, F2i ed Fsi, Wind e Vodafone. F21 ed Fsi – che hanno rispettivamente il 53,8% e il 46,2% di Metroweb – a quanto si legge su Ascanews, per parte loro “hanno già firmato” il rinnovo.

Bassanini Franco (foto Olycom)

Franco Bassanini, presidente Metroweb (foto Olycom)\1

Ora si aspetta la mossa degli altri partner. La vecchia lettera di intenti per un progetto comune sulla banda ultralaga, scade domani 31 ottobre. Del resto il presidente di Metroweb, Franco Bassanini, aveva già lasciato intendere mercoledì 28 ottobre che c’erano possibilità per un rinnovo. “Le lettere di intenti possono essere rinnovate. Metroweb in questo momento sta continuando per la sua strada di essere aperta a collaborazioni con chi ci sta, con chiunque voglia contribuire al piano del governo”, aveva detto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Casalino minaccia epurazioni in messaggio audio ai giornalisti (che lo pubblicano). Fico: assurdo svelare le fonti

È la stampa bellezza! Un un gruppo di ex giornalisti del Messaggero critici con Caltagirone raccontano il ‘loro’ quotidiano

Rai, ok del Cda a Foa presidente. La nomina ora passa dalla Vigilanza