Televisione

02 novembre 2015 | 16:12

La replica della prima stagione della fiction ‘Il giovane Montalbano’ su Rai1 ottiene una share del 18%; su Canale5 ‘Il Segreto’ si ferma al 15%

(ANSA) Continua il successo della fiction Il giovane Montalbano: l’episodio della prima serie in replica si è imposto nettamente ieri in prime time con 4 milioni 617 mila spettatori e uno share del 18.93%, mentre 3 milioni 866 mila pari al 15.10% hanno scelto la soap di Canale 5 Il segreto.

Michele Riondino, l’attore che interpreta il giovane commissario Montalbano (foto Olycom)

Record stagionale su Rai3 per Che tempo che fa, con 3 milioni 338 mila e il 12.21%: il talk show di Fabio Fazio – che ha ospitato Dacia Maraini, Gianni Morandi, Enrico Brignano, Paolo Mieli, Luca Carboni e Luciana Littizzetto – ha avuto picchi di 4,3 milioni e superiori al 15% (oltre il 22% sul pubblico laureato). A seguire bene anche Report con 2 milioni 552 mila e il 10.37%. A completare l’offerta delle generaliste in prima serata, su Italia 1 Open Space ha avuto 1 milione 40 mila spettatori con il 6.26%; su Rai2 il doppio appuntamento con il telefilm N.C.I.S. ha fatto segnare rispettivamente 2 milioni 40 mila spettatori e il 7.33% e 1 milione 503 mila e il 5.58%; su Retequattro il film Colpevole d’innocenza ha ottenuto 1 milione 244 mila con il 4.84%; su La7 la serie Josephine ange gardien ha fatto segnare l’1.72% con 450 mila spettatori. Rai1 è leader nella fascia di prima serata con il 17.12% a fronte del 13.53% di Canale 5. Nell’access prime time, bene Affari tuoi (4 milioni 813 mila spettatori con il 17.70%), vincente su Paperissima Sprint (3 milioni 205 mila con l’11.73%); su La7 il meglio di Crozza ha ottenuto il 2.40% con 647 mila. Successo per l’ammiraglia Rai anche nel preserale con L’eredità (3 milioni 752 mila con il 18.89% nella Sfida dei sei, 5 milioni 112 mila con il 22.85% nel gioco finale).

Alle 20 l’informazione del Tg1 ha fatto segnare il 22.48% con 5 milioni 513 mila spettatori, il Tg5 il 16.60% con 4 milioni 122 mila, il Tg La7 il 4.33% con 1 milione 71 mila. In seconda serata bene su Rai2 il Gran Premio del Messico di F1 con 1 milione 210 mila spettatori e uno share del 12.74%; l’edizione ridotta della Domenica sportiva ha raccolto 1 milione 404 mila e il 6.12%. Il pomeriggio della domenica – segnala Viale Mazzini – è sempre all’insegna di Rai1: L’Arena è stato il programma più visto della fascia con 3 milioni 530 mila spettatori e uno share del 21.62%; molto bene anche L’Arena protagonisti con 2 milioni 576 mila e il 17.64% e poi Domenica in, con 2 milioni 241 mila e il 14.16%. “La strada è lunga, siamo solo all’inizio – commenta Maurizio Costanzo -, però continuare ad avere la meglio sul nostro agguerrito avversario non può non darci soddisfazione”. Su Canale 5 Domenica Live Storie ha registrato 1 milione 789 mila con il 12.60; la prima parte ha raccolto 2 milioni 98 mila con il 13.93%, la seconda 2 milioni 363 mila con il 13.67%. Sempre nel pomeriggio, su Rai2 Quelli che il calcio ha registrato 1 milione 129 mila e il 7.92%; Novantesimo minuto ha segnato 1 milione 669 mila e il 9.07%. Su Rai3 molto bene In mezz’ora, che ha ospitato il presidente dell’Inps Tito Boeri, con con 1 milione 159 mila spettatori e il 7.37%. Netta vittoria delle reti Rai in prima serata con 10 milioni 979 mila spettatori e uno share del 40.30% (a fronte degli 8 milioni 480 mila con il 31.17% di Mediaset); in seconda serata con il 38.85% (rispetto al 29.53% della concorrenza) e nell’intera giornata con il 38.83% (Mediaset al 28.45%).

Ieri per lo Sport sono stati, secondo dati Auditel, 4.604.037 gli spettatori unici che hanno seguito, nell’intera giornata, i canali Sport e Calcio di Sky. In evidenza il Calcio con le partite della 12/a giornata del Campionato Italiano di Serie A. Le gare delle 15 hanno avuto – secondo lo Smart Panel Sky – un’audience media complessiva di 1.029.335 spettatori: in particolare, Genoa-Napoli, su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD, ha ottenuto – secondo lo Smart Panel Sky – un ascolto di 579.389 spettatori medi complessivi (con 1.287.111 spettatori unici e il 4,42% di share, secondo Auditel), mentre Diretta Gol, alla stessa ora su Sky Supercalcio HD, ha raccolto in media davanti alla tv – secondo lo Smart Panel Sky – 355.396 spettatori. In serata, il posticipo Lazio-Milan, dalle 20.45 su Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, ha raccolto nel complesso – secondo lo Smart Panel Sky – 1.228.239 spettatori medi Da segnalare anche il match delle 12.30 Fiorentina-Frosinone, su Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD, visto secondo lo Smart Panel Sky da 396.159 spettatori medi complessivi. Sempre per lo Sport, in primo piano la Formula 1 con la gara del Gran Premio del Messico in diretta esclusiva dalle 19.55 circa su Sky Sport F1 HD e sui canali del mosaico interattivo in HD, che è stata vista – secondo lo Smart Panel Sky – da 734.787 spettatori medi complessivi. Nell’intera giornata, secondo i dati Auditel, le news di Sky Sport24 HD hanno ottenuto 2.243.908 spettatori unici. Per i canali Cinema, il film “The Guardian – Salvataggio in mare”, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e Sky On Demand, è stato visto da 228.945 spettatori medi complessivi. Nell’intera giornata, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno raccolto, sui canali del bouquet Sky, 2.097.404 spettatori unici (dati Auditel). (ANSA, 2 novembre 2015)