04 novembre 2015 | 15:06

Floris è come Rambo, anzi no. E’ come Rocky, perché li stende tutti. Cairo commenta i risultati del programma ‘diMartedì’ che nella sfida degli ascolti ieri ha superato ‘Ballarò’

“Stavolta è Floris a fare Rambo. Anzi mi fa pensare a Rocky, perché stende tutti”. Urbano Cairo si ispira alla battuta di Matteo Renzi, che nelle scorse settimane aveva scherzato sulle vittorie di Rambo ai danni dei talk show del martedì sera, per commentare i risultati di ascolto di ieri.

Come riporta l’agenzia Ansa, con 1 milione 115 mila telespettatori e 5.63% di share ‘diMartedì’ ha battuto Ballarò su Rai3, fermo a 1 milione 51 mila spettatori con il 4.64% di share, centrando il record di stagione. “Siamo alla quinta vittoria di diMartedì, e alla quarta consecutiva, sul competitor – ha sottolineato Cairo – in termini di share e ascolto medio in sovrapposizione. Ieri La7 è stata la terza rete in prime time. Floris sta facendo benissimo, il programma si è affermato, sta entrando nelle abitudini dei telespettatori e raccoglie risultati importanti. Siamo pronti a ragionare con il conduttore su altri progetti”. DiMartedì ieri ha fatto meglio del Grande pasticcere su Rai2 (5,52%) e della Strada dei miracoli su Retequattro (4.23%), raccogliendo picchi dell’8.10% con 2.181.247 telespettatori.

Urbano Cairo (foto Olycom)