10 novembre 2015 | 10:40

Skype si fa social con il pulsante per condividere contenuti come Twitter e Facebook. Sul portale Msn si può vedere come funziona

Skype si fa social con l’avvento dello ‘share button’. Il popolare servizio di chiamate via internet di proprietà di Microsoft lancia un pulsante per la condivisione dei contenuti. Come riporta una nota dell’Ansa, e come spiega il blog di Skype, i siti possono integrare il pulsante per la condivisione nelle loro pagine web, proprio come accade già per piattaforme quali Facebook, Twitter, Instagram e Google+. Così facendo gli utenti possono condividere contenuti con i loro contatti Skype tramite chat.

Per il lancio della nuova opzione Skype ha stretto accordi a livello globale con il portale Msn.com, dove è già visbile anche in Italia lo ‘share button’ (portale che è sempre di proprietà di Microsoft), e con Sify.com in India. La mossa potrebbe anticipare un ingresso più sostanzioso nel mondo dei social network da parte di Skype, ma per ora non c’è nessun annuncio a riguardo.

Satya Nadella, ceo di Microsoft

Satya Nadella, ceo di Microsoft (foto Olycom)

Nata come start up per le telefonate Voip, ricorda l’Ansa, Skype è stata rilevata nel 2011 da Microsoft per circa 8 miliardi e mezzo di dollari. Ad agosto 2015, secondo rilevazioni della società Statista, Skype ha raggiunto 300 milioni di utenti attivi al mese.