Michelle Lee alla direzione del magazine Condé Nast Allure al posto della fondatrice Linda Wells

Cambio alla guida di Allure, dove al posto della fondatrice Linda Wells è stata nominata editor in chief Michelle Lee. L’annuncio, scrive il sito PoliticoMedia, è stato dato l’11 novembre dal presidente di Condé Nast Bob Sauerberg. Lee in precedenza ha ricoperto la carica di editor in chief e chief markenting officer di Nylon Media.

Michelle Lee

“Quando Linda Wells ha lanciato Allure, il magazine ha ridefinito il concetto di bellezza”, ha detto Sauerberg, specificando come l’obiettivo, con l’arrivo della Lee sia quello di sviluppare questo ricco patrimonio, puntando su contenuti interattivi.

Alla guida di Nylon subentra ora Malissa Giannini, in precedenza deputy editor del magazine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Sistema Integrato delle Comunicazioni vale un punto di Pil (17,5 mld). Agcom: il 62% delle risorse in mano a 10 gruppi (tra cui Facebook e Google)

La riforma del Coni “vede la luce in fondo al tunnel”. Agli Stati generali dello sport confronto Malagò-Giorgetti

Facebook: 300 milioni di dollari per sostenere l’informazione locale