Assocom entra a far parte di Icco: nel 2016 come membro associato e a pieno titolo nel 2017

Assocom entra a far parte di Icco, International communications consultancy organization: nel 2016 sarà membro associato e, a partire dal 1 gennaio 2017, diventerà membro a pieno titolo. La decisione, come si legge nel comunicato stampa, è stata presa in occasione del board Icco che si è tenuto in ottobre a Milano.

“Siamo molto contenti di essere diventati membri di Icco– ha commentato Marco Testa, presidente di Assocom – La nostra associazione sta cambiando a seguito dell’ingresso quest’anno di molte agenzie pr sotto l’egida di Pr Hub. Stiamo entrando in un’era nuova, guidata dalle esigenze del cliente, in cui c’è una maggiore attenzione alla comunicazione integrata. Ora lavoriamo per avviare un rapporto di collaborazione con Assorel e tutte le altre associazioni internazionali che appartengono a Icco”.

Marco Testa (foto Primaonline.it)

Marco Testa (foto Primaonline.it)

Francis Ingham, Icco chief executive, ha affermato: “Sono molto contento che Icco abbia guadagnato ulteriore rappresentanza in Italia. Ad Assocom e Assorel va il nostro plauso per aver lavorato insieme in maniera così costruttiva”.

Assocom consolida anche con questa nuova importante presenza internazionale il proprio ruolo di organizzazione di riferimento per il settore della comunicazione in Italia.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

MindShare si aggiudica la gara Ferrero, top spender da 130 milioni di euro

Al debutto in Italia Beesy, società di Fintech che offre soluzioni di gestione finanziaria ai liberi professionisti

Audible e Il Libraio lanciano Audiolibraio, serie podcast dedicata agli audiolibri