Giglio Tv sigla un accordo con la cinese Cctv per la trasmissione di ‘Made in Italy’

Alessandro Giglio, fondatore del network televisivo e multimediale globale Giglio group, comunica che è stato trovato un accordo con Cctv, canale televisivo di stato in Cina, per la coproduzione del magazine settimanale ‘Made in Italy’.

Il programma, come si legge nel comunicato stampa, è l’unica finestra televisiva italiana in Cina dal 2014 e va in onda con il primo passaggio in prima serata il sabato sera e in replica durante la settimana con cinque passaggi, totalizzando complessivamente oltre 100 milioni di telespettatori nel minuto medio.

I contenuti del magazine, realizzati in Italia dal team di Giglio group, sono al passo con tutte le novità ed anteprime del Bel Paese: 30 minuti a settimana di città d’arte, eventi, moda, mare, montagna, bellezza, enogastronomia, motori, design, presentati in studio da Huang Jie, volto noto delle tv cinese.

Alessandro Giglio, fondatore di Giglio group, commenta: “La Cina rappresenta il paese asiatico che apprezza maggiormente la moda e il lusso italiani e noi per primi abbiamo creduto e scommesso sulle potenzialità di questo mercato. E’ quindi motivo di orgoglio essere veicolo di diffusione del brand Italia nel Sol Levante”.

Alessandro Giglio, chairman & ceo di Giglio Group (foto: giglio.org)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Cucina Italiana entra nei catering con Papillon Milano 1990

La Cucina Italiana entra nei catering con Papillon Milano 1990

‘Il futuro del brand’ nella ricerca Arastea per Superbrands

‘Il futuro del brand’ nella ricerca Arastea per Superbrands

Edra acquisisce Cyan Editores, rafforzando la sua presenza in Spagna e Portogallo

Edra acquisisce Cyan Editores, rafforzando la sua presenza in Spagna e Portogallo