Una vignetta con un ragazzo crivellato di colpi, ma in piedi con lo champagne. La copertina di Charlie Hebdo dopo la strage di Parigi

“Loro hanno le armi. Che si fottano. Noi abbiamo lo champagne”. Con questo titolo la prima pagina del settimanale Charlie Hebdo, in edicola oggi, 17 novembre, risponde agli attentati di Parigi. L’immagine è quella di un ragazzo crivellato di fori di proiettile ma in piedi, con una bottiglia in una mano e il bicchiere alla bocca. E mentre beve, lo champagne che sta bevendo esce dai buchi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editoria, Fnsi: governo colpisce piccole testate non grandi giornali. File: del Fondo beneficiano solo 5 giornali nazionali…

Rai, Tria: proroga a marzo 2019 per definire piano industriale ed editoriale. Conti in miglioramento

Riappare online (con un curioso sottotitolo) l’archivio storico de L’Unità. Mistero sull’autore dell’operazione