Sono musulmano ma non per questo sono un terrorista: abbracciatemi. La reazione dei parigini a Place de la République

Place de la République a Parigi è diventato uno dei luoghi in cui maggiormente i francesi hanno espresso il loro dolore e la loro commozione dopo gli attacchi di venerdì 13 novembre. Tra i gesti più toccanti anche quello di un ragazzo musulmano che, con ai suoi piedi un cartello con la scritta “Sono musulmano ma non per questo dovete dire di me che sono un terrorista”, ha chiesto ai passanti di abbracciarlo. In un video le reazioni dei francesi.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediapro, niente fidejussione, tutto congelato. Da Barcellona parte un attacco a Sky

Gedi, Mondardini vicepresidente al fianco di John Elkann. De Benedetti: con lei 9 anni di successi

Federico Vincenzoni amministratore delegato di Tuttosport